C’entro anch’io 2008

Ambito: Educazione dei giovani

Progetto: Concluso

Luogo: Provincia di Messina, ambito del piano di zona Distretto Socio Sanitario N. 27 – n° 28 comprensivo dei

Contributo: € 300.000,00

Descrizione:
Obiettivo generale del progetto è la sperimentazione di un’azione di sistema in grado di arginare
l’esclusione sociale degli adolescenti/giovani e lo sviluppo di modelli di integrazione delle risorse territoriali volti a prevenire la dispersione. Il progetto prevede in una prima fase la costruzione di un protocollo condiviso tra gli istituti scolastici del distretto sanitario D 27 e D 28 (costituito da 26 Comuni appartenenti alla fascia tirrenica della provincia di Messina) finalizzato alla mappatura del bisogno educativo-formativo e all’individuazione degli indicatori precoci del disagio (in relazione agli indici di dispersione scolastica, alle situazioni di disagio e di devianza). Nella seconda fase, verranno realizzate, presso il centro di integrazione, le attività di tutoraggio e laboratoriali, percorsi di cittadinanza attiva, corsi sul web e di recupero on line.
Destinatari degli interventi sono circa 200 ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 13 ed i 17 anni a rischio di drop-out scolastico o che hanno già abbandonato il circuito scolastico e/o formativo, con particolare attenzione anche ai minori stranieri e ai ragazzi diversamente abili o in situazione di svantaggio sociale e culturale.

Responsabile: GENESI SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE SOCIO-SANITARIA

Partner:

  • PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA
  • COMUNE DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO
  • OUT – CENTRO DI DOCUMENTAZIONE FORMAZIONE E RICERCA PER IL TERZO SETTORE IN SICILIA
  • AVULSS DI VALDINA
  • EVERY SERVICE SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE
  • CONSORZIO SOCIALE DIAPASON
  • AMESS ASSOCIAZIONE MESSINA SERVIZI SOCIALI ONLUS

Altre News

PALERMO - 18 Novembre 2019

La buona educazione

Incontro tra le "comunità educanti" di Palermo

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK