C´era una volta….in corsia

Ambito: Volontariato

Luogo: Reggio Calabria

Contributo: € 60.000,00

Descrizione:

Il progetto mira a favorire la diffusione della cura e del prendersi cura di sé e degli altri, in un contesto come l’ospedale. Si intende rafforzare l’attenzione e il sostegno al paziente e alla famiglia, creando una rete di differenti organismi, che svolgono, in modo del tutto volontario, diverse attività di supporto e di sostegno in ospedale.

Attraverso un’azione di indagine conoscitiva, verranno messe in rete le associazioni di volontariato presenti nelle tre strutture ospedaliere di Reggio Calabria, Polistena e Locri, al fine di migliorare l’efficacia dei servizi offerti alle famiglie. I 50 volontari, che si prevede di mobilitare, parteciperanno ai laboratori tematici e alle giornate formative e informative: tali attività permetteranno una selezione dei volontari che diventeranno parte integrante delle associazioni che li hanno reclutati.

Inoltre, è previsto l’incremento dei servizi alle famiglie, già presenti nei reparti di neonatologia, e l’implementazione di nuovi servizi, offerti nei reparti di pediatria, con attività di ascolto e sostegno ai bisogni quotidiani.

Si prevede di raggiungere 100 soggetti tra pazienti, famiglie, personale medico e paramedico.

Soggetto responsabile:

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE PAGLIACCI CLANDESTINI FRECKLES

Partner:

AIL SEZIONE ALBERTO NERI RC-VV
ASSOCIAZIONE ERACLE
ASSOCIAZIONE TRA NOI CALABRIA
CISME SOCIETÀ COOPERATIVA
CITTADINANZATTIVA TRIBUNALE PER I DIRITTI DEL MALATO
COMITATO REGIONALE DELLA CALABRIA DELL’ASSOCIAZIONE MARTA RUSSO ONLUS

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK