Inaugurazione Villa Fernandes – EVENTO ANNULLATO

PORTICI (NA) - 27 Febbraio 2020

Giovedì 27 febbraio alle ore 17.30 in via A. Diaz 144 a Portici (NA), ci sarà l’inaugurazione di Villa Fernandes, un bene confiscato che diventerà un luogo aperto alla comunità, un polo dedicato allo sviluppo del territorio.

L’ominimo progetto, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD in collaborazione con la Fondazione Peppino Vismara, è promosso dalla cooperativa sociale “Seme di Pace” Onlus insieme al Comune di Portici e 22 partner del territorio ed ha l’obiettivo di creare un Polo di sviluppo locale, apprendimento e innovazione, incrementando la partecipazione dei cittadini alla vita socio – culturale della città e favorendo nuove realtà imprenditoriali, percorsi formativi e posti di lavoro.

La Villa, edificio dei primi del ‘900 nel cuore di Portici confiscato al clan camorristico Rea, rappresenterà infatti un luogo aperto alla libera fruizione degli spazi sia aperti che chiusi, un luogo di incontro e di aggregazione sociale e sostenibile, ma anche di ascolto e di orientamento per chi vive situazioni di disagio.

Il programma completo della giornata è in fase di definizione.

Maggiori informazioni sul progetto sono disponibili sul blog di Esperienze con il Sud esperienzeconilsud.it/villafernandes/scheda-del-progetto/

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

ROMA - 4 Marzo 2020

Prorogata scadenza Bando Cambio rotta

A causa dei disagi provocati dal coronavirus, la scadenza del Bando Cambio Rotta, promosso da Con i Bambini, è prorogata al 29 maggio 2020.

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK