Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK
Vai al contenuto

Fondazioneconilsud.it

News | Dettagli News

ROMA - 16 Febbraio 2017

Presentata la campagna "Accessibility is cool"

Campagna di comunicazione nazionale di Movidabilia, “Accessibility is cool”, vincitrice del bando nazionale “Comunicare e Bene” della Fondazione CON IL SUD.
accessibilityiscool.movidabilia.it>>

È partita ufficialmente la Campagna di comunicazione nazionale “Accessibility is cool”, ideata e promossa dall’Associazione di promozione sociale Movidabilia e sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD.

La campagna vuole abbattere le barriere culturali che riguardano la disabilità e l’accessibilità, insegnando a tutti e a tutte ad osservare e valorizzare ciò che è accessibile, quindi cool.
Il progetto ha come output finale la creazione e costante aggiornamento di una mappa dei locali e luoghi di cultura accessibili in Italia ed è proprio questo il punto di maggiore innovatività dell’iniziativa: l’idea che l’accessibilità della cultura e del divertimento non sia meno importante di quella dei servizi cittadini e la volontà di insegnare a tutti (soprattutto ai giovani che amano divertirsi) a rilevare, riconoscere, apprezzare e indicare i luoghi accessibili a tutti, quindi i luoghi più cool della movida italiana.

La mappa dell’accessibilità, creata dal basso grazie ai selfie e dalla geolocalizzazione di personaggi celebri e persone comuni (o “diversamente vip”) che frequentano i luoghi della movida, sarà anche uno strumento in più, totalmente open source, a disposizione delle amministrazioni.

Chi è coinvolto nella campagna?

“Accessibility is cool” coinvolge vip e persone comuni nella creazione di una mappa dei locali e dei luoghi di divertimento e cultura di tutta Italia accessibili a diverse forme di disabilità.

Hanno già aderito al progetto, “mettendoci la faccia” con i propri selfie, Antonino Cannavacciuolo, Gianni Morandi, Nina Palmieri, Toni Bonji, Lorella Cuccarini, The Pills e molti altri vip, insieme a molte altre persone “diversamente VIP” che con entusiasmo stanno aiutando il progetto nella mappatura dei locali accessibili del paese.  

“Siamo soddisfatti di aver selezionato questa campagna perché affronta il tema della disabilità in modo nuovo e non scontato – ha dichiarato Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione CON IL SUD. La cultura e il divertimento devono essere un diritto di tutti, nessuno escluso. Vale per i minori che vivono situazioni di povertà educativa, vale per i ragazzi con delle disabilità. E, come diciamo nella campagna, l’accessibilità è sicuramente cool”


Tutti possono diventare testimonial dell’accessibilità facendosi un selfie in un locale accessibile e attivando la geolocalizzazione sul proprio cellulare e pubblicarlo su facebook usando gli hashtag #movidabilia, #accessibilityiscool (e poi tutti gli altri hashtag che si desidera inserire).

Tutti i dettagli della campagna, la mappa dell’accessibilità e gli aggiornamenti su i nuovi testimonial si trovano sul sito ufficiale accessibilityiscool.movidabilia.it, dove è anche possibile scegliere una maglietta della linea #accessibilityiscool per sostenere il progetto, scegliendo tra le frasi

“Diversamente Figo”, “Diversamente Figa”, “L’amore è cieco ma legge il braille”, “If love is blind, try with braille”, “I sordi fanno la felicità”, “Stay different, stay cool”.

La campagna gode del patrocinio di:Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, Regione Puglia, Comune di Milano, Comune di Lecce, Comune di Palermo, ANFASS ONLUS Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, FISH Federazione Italiana per il superamento dell’Handicap, APMAR Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare – Onlus, Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus.

Movidabilia

L’associazione di promozione sociale Movidabilia (www.movidabilia.it), nata nel 2013 dal bando della Regione Puglia “Principi Attivi – Giovani Idee per una Puglia Migliore” è attiva nella TUTELA E NELLA PROMOZIONE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ motoria, sensoriale e intellettiva.

L’associazione ha realizzato spettacoli teatrali, mostre d’arte, eventi sportivi, ha curato l’accessibilità per grandi concerti (Concerto del Primo Maggio di Taranto), ha organizzato due maratone informatiche (Hackathon) per la mappatura dei luoghi accessibili, coinvolgendo tecnici mappatori, scuole e cittadini (primi due Hackathon italiani per la mappatura dal basso dei luoghi accessibili).

Il “Servizio Legale Movidabilia”, raccoglie istanze e denunce riguardanti il mondo della disabilità dando supporto legale.

News