Esperienze di comunità, esercizi di democrazia

ROMA - 17 Maggio 2019

Venerdì 17 maggio alle 10.30 presso l’Aula Magna dell’Angelicum Pontificia Università San Tommaso d’Aquino a Roma, si terrà l’incontro dal titolo “Esperienze di comunità, esercizi di democrazia. Il ruolo delle Fondazioni a vent’anni dalla Legge Ciampi“, organizzato da Acri.

L’incontro coinvolgerà i rappresentanti delle istituzioni che hanno accompagnato alcuni dei passaggi più significativi della vita delle Fondazioni per una riflessiona a venti anni dalla cosiddetta Legge Ciampi, che regolamenta le attività delle Fondazioni di Orgine Bancaria.

La giornata si apre con le relazioni introduttive di Alberto Quadrio Curzio, Presidente emerito dell’Accademia Nazionale dei Lincei, e di Franco Bassanini, Presidente della Fondazione Astrid. A seguire, è prevista una tavola rotonda coordinata dal Vice Direttore del Corriere della Sera Antonio Polito, a cui partecipano: Ugo De Siervo, Presidente Emerito della Corte Costituzionale; Alessandro Rivera, Direttore Generale del Tesoro; Massimo Tononi, Presidente di Cassa Depositi e Prestiti; Carlo Borgomeo, Presidente di Fondazione CON IL SUD. In conclusione, Antonio Polito intervista il Presidente di Acri Giuseppe Guzzetti.

Per partecipare è necessario registrarsi al link https://it.surveymonkey.com/r/esercizi-di-democrazia.

Scarica il programma della giornata

 

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

PALERMO - 18 Novembre 2019

La buona educazione

Incontro tra le "comunità educanti" di Palermo

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK