Il ruolo del volontariato nella aree naturali protette

GRUMENTO NOVA (PZ) - 13 Novembre 2013

Tutela del territorio e salvaguardia della biodiversità: quale il ruolo del volontariato in Basilicata? Si cercherà di rispondere a questo quesito al primo di un ciclo di incontri rivolti alle Organizzazioni di volontariato che si terrà mercoledì 13 novembre alle ore 17 presso il Centro di Educazione Ambientale Bosco dei Cigni a Bosco Maglie- Grumento Nova nell’ambito del progetto “Volontari naturalmente in rete”.

L'iniziativa, sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD,è promossa dalla rete di volontariato composta da Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza, Circolo Legambiente Val d’Agri, Circolo Legambiente di Montalbano Jonico, Basilicata Ambiente Cultura Opportunità (B.A.C.O), Legambiente Basilicata Onlus e Comune di Sasso di Castalda, con lo scopo di promuovere la tutela del territorio e la salvaguardia della biodiversità.

Diverse le iniziative messe in campo sull’intero territorio lucano in tema di salvaguardia dei beni ambientali, con l’intento di promuovere una “cultura del rispetto” da parte della popolazione della zona interessata e dei visitatori dei Parchi e delle aree protette di riferimento. Strategiche, a tal fine, sono proprio le associazioni di volontariato che attraverso la loro azione quotidiana possono e devono veicolare questi messaggi.

Blog progetto>>

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

ROMA - 4 Marzo 2020

Prorogata scadenza Bando Cambio rotta

A causa dei disagi provocati dal coronavirus, la scadenza del Bando Cambio Rotta, promosso da Con i Bambini, è prorogata al 29 maggio 2020.

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK