Incontro con il progetto “Restart”

CENTURIPE (EN) - 16 Maggio 2019

Giovedi 16 maggio alle ore 10:30, nella sede della cooperativa “Colli Erei” Centuripedon Antonio Mazzi, fondatore della Fondazione Exodus, incontrerà gli alunni del Comprensivo “Fermi” per la presentazione del progetto Restart, volto al recupero di un fondo agricolo per renderlo una struttura di accoglienza per donne svantaggiate. Presenti anche Emiliano Abramo, responsabile della Comunità di Sant’Egidio di Catania, e Maria Giusy Cannio, psicologa e responsabile di Casa Rosanna.

Il progetto Restart è un’iniziativa promossa da Cooperativa Sociale Etnos in partenariato con altre realtà del territorio fra cui l’Università degli studi di Catania – Dipartimento di Scienze della Formazione e cofinanziata dalla Fondazione CON IL SUD ed Enel Cuore Onlus nell’ambito del bando “Terre Colte”.

Scheda del progetto>>

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

2 Agosto 2021

Chiusura uffici

Dal 9 al 20 agosto, gli uffici della Fondazioe saranno chiusi per la pausa estiva.

29 Luglio 2021

Aggiornamento Bandi in corso

Disponibili su Chàiros la sezione finalità e risultati dei bandi per il contrasto della violenza di genere e per il contrasto dello sfruttamento dei lavoratori stranieri.

22 Luglio 2021

Nove progetti per ripartire dallo sport

Sostenuti con 2,3 milioni di euro, coinvolgeranno oltre 100 organizzazioni e interesseranno 4 mila persone, soprattutto bambini e ragazzi.

13 Luglio 2021

Povertà educativa, le mappe della Puglia

La Puglia è prima al Sud per molti indicatori, ma sotto la media nazionale. I dati del report elaborato dall’Osservatorio Con I Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

5 Luglio 2021

CON: presentato il video magazine ai progetti

Oltre 200 comunicatori sociali hanno partecipato alla presentazione del video magazine che coinvolge i progetti sostenuti da Fondazione CON IL SUD e Con i Bambini.

Esperienze con il sud

I blog dei progetti

Visita il sito
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK