Installazione della barriera anti plastica alla Foce del Fiume Platani

RIBERA (AG) - 18 Febbraio 2020

Martedì 18 febbraio, l’associazione Marevivo installerà una barriera blocca plastica alla Foce del Fiume Platani, nella Riserva Naturale Orientata, tra i comuni di Ribera e Cattolica Eraclea (AG).

Marevivo ha fatto istanza per la preservazione della Riserva Naturale Foce del Fiume Platani (AG), essendo un’area straordinariamente ricca di bellezze naturalistiche, ma fortemente minacciata dall’inquinamento generato in gran parte dai rifiuti che il Fiume Platani trascina nel suo percorso, prima di raggiungere il mare.

L’intervento ha previsto l’installazione di una “barriera anti-marine litter” in prossimità della foce che, superato il complesso iter burocratico per ottenere le necessarie autorizzazioni, sarà impiantata dalla società Castalia Operations S.r.l.  nei giorni 17 e 18 febbraio 2020, con l’obiettivo d’intercettare la plastica presente nelle acque fluviali e procedere al recupero prima che si riversi in mare, anche perché quando la plastica penetra nell’acqua salata col tempo si degrada e si trasforma in infinitesimali frammenti di microplastiche che vengono ingerite dai pesci, giungendo purtroppo fino alla catena alimentare.

L’azione rientra nell’ambito dello sviluppo delle attività del progetto “Halykòs” – Prevenzione Ambientale e Valorizzazione della Foce del Fiume Platani, realizzato con il sostegno della Fondazione CON IL SUD tramite il Bando Ambiente 2018.

Maggiori informazioni sono disponibili sul blog di progetto su Esperienze con il Sud esperienzeconilsud.it/halykos/

 

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK