Metrostorie ad ogni fermata

CAGLIARI - 05 Giugno 2013

Teatro d’animazione in movimento, tra Cagliari e Monserrato, su un originale palcoscenico: i tram della Metropolitana Leggera. Mercoledì 5 giugno e giovedì 6 giugno, dalle 18 alle 20.30,  lungo il percorso di Metrocagliari vanno in scena le “Metrostorie ad ogni fermata”.

Nel doppio appuntamento i burattinai di Is Mascareddas danno vita al pupazzo Cristoforo, che deve il suo nome al patrono dei viaggiatori e dei ferrovieri (San Cristoforo, appunto). Il trio è protagonista di una serie di sketch teatrali in corrispondenza delle nove fermate, da un capolinea all’altro, lungo due viaggi di andata e ritorno.

Le due serate fanno parte del programma di MOMOTI: un teatro, un burattino e la città, progetto della Compagnia Is Mascareddas, Arcoiris Onlus e Larus Onlus sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD attraverso il “Bando Storico, Artistico e Culturale 2011”.

L’iniziativa mira a sensibilizzare i passeggeri della metropolitana sulle specificità del territorio attraversato dalla linea urbana di superficie e sul valore del mezzo di trasporto pubblico come soluzione per una mobilità ecologica e sostenibile (perché elettrica e a basso impatto ambientale), ed economica.

L’intervento teatrale è anche l’occasione per avvicinare con un’esperienza condivisa le due popolazioni di Cagliari e Monserrato, ma anche più generazioni, dai giovani agli anziani, più comunità etniche, lavoratori e studenti italiani ed immigrati, che quotidianamente si incontrano nei tram della metro.

Programma evento>>

Blog progetto>>

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

ROMA - 31 Luglio 2019

Online due nuovi bandi di Con i Bambini

"Ricucire i sogni" è un'iniziativa a favore di bambini e adolescenti vittime di maltrattamento. Rinnovata, inoltre, la linea di intervento "Iniziative in cofinanziamento".

ROMA - 30 Luglio 2019

Chiusura estiva

Gli uffici della Fondazione saranno chiusi dal 9 al 19 agosto.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK