Pastori e biodiversità: dalle produzioni pastorali alla conservazione delle biodiversità

BARI - 05 Luglio 2018

Giovedì 5 e venerdì 6 luglio, presso il Dipartimento di Biologia dell’Università di Bari in via Arabona 4, si terranno due incontri di formazione gratuita, con conferimento di cfu se richiesto, “Pastori & Biodiversità: dalle produzioni pastorali alla conservazione della biodiversità”, un percorso di conoscenza sulla gestione sostenibile delle attività pastorali finalizzata alla conservazione della biodiversità, degli habitat, del paesaggio e della cultura contadina.

Il corso, curato dall’Associazione Centro Ricerche per la Biodiversità Ce.R.B. e dall’Associazione Polyxenain in partenariato con il Dipartimento di Biologia dell’Università di Bari Aldo Moro ed il Parco Nazionale dell’Alta Murgia. , rientra nell’ambito del Progetto “Allupo: dall’allevamento ovino alla conservazione del lupo”, sostenuto da Fondazione CON IL SUD

Maggiori informazioni

Scheda progetto 

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

30 Giugno 2020

Aggiornamento Bando Sport

Sul portale Chàiros è possibile selezionare gli indicatori da collegare alla proposta di progetto.

26 Giugno 2020

Chiusura uffici 29 giugno

Lunedì 29 giugno gli uffici della Fondazione saranno chiusi per la festività dei patronale.

ROMA - 16 Giugno 2020

Rossi-Doria Vice Presidente di Con i Bambini

L'Assemblea di Con i Bambini ha nominato Marco Rossi-Doria Vice Presidente dell'impresa sociale Con i Bambini, società senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK