Poveri a chi?

NAPOLI - 16 Gennaio 2014

Giovedì 16 gennaio il Presidente della Fondazione CON IL SUD parteciperà alla presentazione del libro "Poveri a chi? Napoli (Italia)", di Enrica Morlicchio e Andrea Morniroli.

L'appuntamento è alle 17 presso La Feltrinelli, via S. Caterina a Chiaia, 23 (ang. Piazza dei Martiri), Napoli. Saranno presenti, inoltre, gli autori del libro,  Raffaele Cantone (magistrato/scrittore) e Don Tonino Palmese (presidente di "Libera Campania").

Stiamo diventando un Paese di poveri. La povertà assoluta tocca ormai 5 milioni di persone e quella relativa (corrispondente a una disponibilità economica inferiore a 506 euro mensili) oltre 9 milioni e mezzo di donne e uomini. E la situazione è in costante peggioramento, con un vero e proprio crollo del potere di acquisto delle famiglie.

Ancora un anno fa c’era chi dispensava rassicurazioni e considerava l’estendersi della povertà una situazione destinata a rientrare. Oggi non lo sostiene più nessuno. E le persone in carne ed ossa si confrontano con il lavoro che da un giorno all’altro non c’è più, con il salario che non arriva o non basta, con le imprese che chiudono, con i molti negozi sbarrati o vuoti e le mense della Caritas sempre più affollate. L’insicurezza sul futuro si tocca con mano. Ovunque in Italia. E Napoli ne è un illuminante spaccato.

Nel libro i due autori provano a raccontare, intrecciando biografie, indagini e proposte, parte di questo enorme e complesso mondo.

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK