Premio De Sanctis per la Saggistica

ROMA - 10 Ottobre 2012

Con l’adesione del Presidente della Repubblica Italiana, il 10 ottobre alle ore 17 si svolgerà a Roma  presso Villa Doria Pamphili la premiazione della IV edizione del Premio De Sanctis per la Saggistica.

In questa IV edizione sono state prese in esame dalla giuria e premiate le opere di lingua italiana di autori di nazionalità italiana viventi, pubblicate e distribuite per la prima volta in Italia, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2010 fino al 30 giugno 2011.

Il vincitore della IV edizione del Premio De Sanctis per la saggistica è risultato Carlo Ossola per l’Introduzione alla Divina Commedia, che ci racconta il Dante dei poeti (Beckett, Borges, Pound…), non quello dei critici. È un saggio libero, sofisticato, curiosamente ”semplice”: il miglior accessus alla Commedia per il lettore del XXI secolo.

Il Premio per il Saggio breve è stato assegnato a Elisabetta Rasy per Figure della malinconia, edito da Skira, dove l’autrice parlando d'arte e di artisti (da Cima da Conegliano a Hopper) passa con grande naturalezza e acutezza dal piano del riscontro critico a quello della meditazione filosofica.

Il Premio Frecciarossa per la saggistica di viaggio è andato a Ermanno Rea con 1960. Io reporter (Feltrinelli), un libro anomalo e affascinante sul doppio viaggio di un enfant du siècle deluso e peregrinante da Berlino all’Asia e dalla parola scritta all’immagine fotografica.

La giuria ha anche deciso di fare ogni anno una segnalazione speciale “Un libro introvabile”, che intende essere un suggerimento agli editori. Il libro prescelto è Credere e non credere di Nicola Chiaromonte (’71, Bompiani; ’93 Il Mulino) uno di maggiori saggisti italiani del Novecento, vicino per tematiche a Camus, Hannah Arendt e Isaiah Berlin: Credere e non credere è il solo libro di scritti morali e politico-letterari che Chiaromonte pubblicò in vita.

La giuria del Premio De Sanctis è composta da Giorgio Ficara (presidente), Alfonso Berardinelli, Alain Elkann, Nadia Fusini, Raffaele La Capria, Giacomo Marramao, Jacqueline Risset, Claudio Strinati.

Il Premio De Sanctis è organizzato e promosso dalla Fondazione De Sanctis e realizzato in collaborazione con Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell'Istruzione Universita' e Ricerca, Comune di Roma, Ferrovie dello Stato Italiane, Poste Italiane, Fondazione CON IL SUD e Fondazione RCS.

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

30 Giugno 2020

Aggiornamento Bando Sport

Sul portale Chàiros è possibile selezionare gli indicatori da collegare alla proposta di progetto.

26 Giugno 2020

Chiusura uffici 29 giugno

Lunedì 29 giugno gli uffici della Fondazione saranno chiusi per la festività dei patronale.

ROMA - 16 Giugno 2020

Rossi-Doria Vice Presidente di Con i Bambini

L'Assemblea di Con i Bambini ha nominato Marco Rossi-Doria Vice Presidente dell'impresa sociale Con i Bambini, società senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK