Presentazione progetto “Hopeificio”

SERRACAPRIOLA - 27 Giugno 2018

Mercoledì 27 giugno, alle ore 17, presso la Sala Consiliare del Comune di Serracapriola in provincia di Foggia, sarà presentato il progetto “Hopeificio” che ha l’obiettivo di fornire una serie di servizi rivolti ad anziani con demenza senile e giovani con disabilità psichica. In particolare, nei terreni di Chieuti e Serracapriola messi a disposizione dall’Azienda di Servizi alla Persona “Castriota e Corroppoli” verrà avviato  un frantoio per la lavorazione delle olive (varietà ogliarola garganica), con un impianto di imbottigliamento-etichettamento dell’olio prodotto e un punto vendita. Alla presentazione del progetto è previsto l’intervento di Carlo Borgomeo, presidente di Fondazione CON IL SUD.

Il progetto Hopeificio” è promosso dalla cooperativa sociale Medtraining di Foggia in collaborazione con l’ASP “Castriota e Corroppoli” ed è sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD.

Maggiori Informazioni

Scheda Progetto

 

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Altre News

30 Giugno 2020

Aggiornamento Bando Sport

Sul portale Chàiros è possibile selezionare gli indicatori da collegare alla proposta di progetto.

26 Giugno 2020

Chiusura uffici 29 giugno

Lunedì 29 giugno gli uffici della Fondazione saranno chiusi per la festività dei patronale.

ROMA - 16 Giugno 2020

Rossi-Doria Vice Presidente di Con i Bambini

L'Assemblea di Con i Bambini ha nominato Marco Rossi-Doria Vice Presidente dell'impresa sociale Con i Bambini, società senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK