Cambia

LUOGO: Napoli

CONTRIBUTO: € 100.000

DESCRIZIONE:

Il progetto prevede la sperimentazione e modellizzazione di azioni di apprendimento finalizzate alla creazione di auto-imprese sostenibili da parte di un gruppo di giovani che, pur provenienti da contesti caratterizzati da esclusione socio-educativa, stanno già dimostrando capacità di essere “promotori di se stessi” come potenziali imprenditori, attraverso l’invenzione di un lavoro autonomo informale (es. piccola manifattura, anche con nuove tecnologie, ristorazione, servizi alla persona, attività in edilizia, artigianato, trasporti, turismo ecc.).
L’iniziativa presentata intende co-costruire e seguire un percorso strutturato teso a consolidare e rendere sostenibili le imprese attivate da parte di 20 giovani tra i 22 e i 32 anni, mentre per un ulteriore gruppo di 20 ragazzi tra i 17 e i 25 anni, dopo un’attività di vaglio delle motivazioni e un bilancio partecipativo delle competenze, sarà avviata prima un’attività di lavoro-scuola per verificare le capacità di lavoro e di ritorno all’apprendimento e in seguito sarà vagliata la possibilità di avviare percorsi di auto impiego.

RESPONSABILE: ASSOCIAZIONE SI CAMBIA

PARTNER:
ASSOCIAZIONE CONTEXT
ASSOCIAZIONE URBAN FABLAB
COOPERATIVA SOCIALE DEDALUS

Progetto cofinanziato in collaborazione con Open Society Foundations

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK