Educare: una sfida ancora possibile

Ambito: Educazione dei giovani

Luogo: Napoli

Contributo: € 250.000

Descrizione:
Il progetto intende implementare un metodo educativo unitario che consenta di lavorare sia con i minori drop out sia con le famiglie disagiate, coinvolgendo l’universo scuola e tutti gli attori presenti nel contesto sociale a rischio, in particolare nei quartieri Scampia e Sanità a Napoli.
Il progetto propone quattro macro-aree di attività: creazione e sviluppo di una rete sociale stabile, formazione delle risorse umane, sostegno scolastico ed extrascolastico dei minori drop out, sostegno alle famiglia. A queste si aggiungono le attività di sensibilizzazione, pubblicizzazione e diffusione sul territorio di riferimento e di monitoraggio.
Sono previste attività di formazione per volontari, educatori, operatori sociali, tecnici, consulenti e docenti coinvolti nelle attività progettuali.
Le azioni di sostegno scolastico ed extrascolastico prevedono l’accoglienza e l’orientamento dei minori, attività per il miglioramento del rendimento scolastico dei ragazzi, l’educazione alla cultura civica, alla legalità e ai valori della convivenza civile.
Il progetto interverrà anche nella prevenzione rivolta ai nuclei familiari problematici, con uno sportello di ascolto, orientamento al lavoro, consultorio medico, consultorio amministrativo, fiscale, legale, antiusura e un corso di alfabetizzazione linguistica.
Le attività progettuali coinvolgeranno direttamente 60 minori e 60 famiglie.

Progetto cofinanziato da Enel Cuore Onlus

Responsabile: Centro di Solidarietà della Compagnia delle Opere

Partner:

  • Associazione Polisportiva Dilettantistica Europa
  • Associazione Polisportiva Dilettantistica Verna
  • Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva Napoli nord
  • Comune di Napoli – III, VIII e IX Municipalità
  • Fondazione Città Nuova
  • Scuola Primaria Eugenio Montale
  • Scuola Secondaria Statale di I° grado Carlo Levi

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK