Optogenetic engineered artificial muscle

LUOGO: Puglia

CONTRIBUTO: € 250.000,00

DESCRIZIONE:

La ricerca intende sviluppare un muscolo artificiale 3D interamente in vitro, come base per la modellizzazione della Distrofia Muscolare di Duchenne e per lo studio di test farmacologici, utili
all’individuazione di terapie personalizzate di cura della malattia. L’utilizzo di tecniche innovative consente al muscolo artificiale di contrarsi se sottoposto a stimolo luminoso simulandone la funzionalità.

REFERENTE SCIENTIFICO: Ornella Cappellari, proveniente da: Università di Manchester, UK

HOST INSTITUTION: Università degli Studi di Bari Aldo Moro – Dipartimento di Farmacia e Scienze del Farmaco

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK