Re-Care Salute: Ricostruire Cura e Salute

LUOGO: Palermo

CONTRIBUTO: € 498.561

DESCRIZIONE:

Il progetto intende consolidare, a Palermo, una rete territoriale in grado di rispondere, con tempi e servizi adeguati, ai bisogni di cura delle persone senza dimora, con specifica attenzione alla tutela della salute mentale, favorendo percorsi di accompagnamento all’autonomia.

A partire dall’aggancio, attraverso 3 unità di strada e 4 presidi territoriali, presso i luoghi frequentati dai senza dimora, e tramite la distribuzione di beni di prima necessità, quali kit igienico-sanitari ed alimentari, si attiveranno interventi di mediazione, ascolto e dialogo con i beneficiari, al fine di conoscere le storie personali, comprenderne i bisogni e tracciare possibili percorsi di miglioramento delle condizioni di vita. Quando necessario, gli utenti intercettati verranno inviati presso i servizi territoriali per screening generali e visite specialistiche o segnalati per una successiva presa in carico da parte di un’equipe composta dal Dipartimento di Salute Mentale dell’Asp, dai servizi sociali e dai referenti di terzo settore coinvolti nel progetto. Per ogni beneficiario preso in carico sarà formulato un PTI per l’erogazione di trattamenti socio-riabilitativi a valenza terapeutica, pedagogica, farmacologica, relazionale e socializzante. A fronte del percorso di cura verranno elaborati percorsi di accompagnamento all’autonomia, volti a riconoscere concreta dignità e diritti alle persone senza dimora. Si faciliteranno interventi di supporto all’abitare per 15 soggetti, secondo il paradigma Housing first, all’interno di 3 poli riservati a persone con limitate capacità di autogestione ed inserimenti in appartamento per massimo 3 persone in compresenza (6 utenti in tutto). Si integrerà il PTI con attività di inclusione sociale e lavorativa, prevedendo la realizzazione di 20 tirocini formativi. Parallelamente, si lavorerà all’informazione e sensibilizzazione della comunità, coinvolgendo in maniera attiva i beneficiari.

Complessivamente, saranno 240 le persone in condizioni di povertà educativa intercettate, 60 delle quali prese in carico secondo un approccio multidisciplinare.

SOGGETTO RESPONSABILE: LA PANORMITANA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE

PARTNER:

ASSOCIAZIONE NAHUEL
CENTRO ASTALLI PALERMO
CITTÀ  METROPOLITANA DI PALERMO
COMUNE DI PALERMO
FIOPSD
FONDAZIONE S. GIUSEPPE DEI FALEGNAMI
UNIVERSITÀ DI PALERMO – DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (DEMS)

ENTE PUBBLICO RESPONSABILE DEI SERVIZI SOCIO-SANITARI: ASP PALERMO

Altre News

30 Settembre 2022

Interruzione linee telefoniche

Giovedì 6 ottobre a partire dalle 17:00 non sarà possibile contattare telefonicamente gli uffici della Fondazione CON IL SUD.

28 Luglio 2022

Informazioni di servizio

Gli uffici della Fondazione saranno chiusi dall'8 al 19 agosto. Giovedì 4 agosto il sito esperienze con il sud potrebbe non essere raggiungibile.

Esperienze con il sud

I blog dei progetti

Visita il sito

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese