VERITAS Costruire Comunità in Terra dei fuochi

LUOGO: Napoli e Caserta

CONTRIBUTO: € 55.000,00

DESCRIZIONE:

Il progetto nasce dall’incontro tra l’Associazione ‘A Sud’ e la ‘Rete di Cittadinanza e Comunità’, che raccoglie circa 28 realtà associative attive tra l’Area Nord di Napoli e il basso Casertano contro l’emergenza ambientale e sanitaria campana, con il fine di restituire protagonismo alla cittadinanza e rimettere al centro il tema del diritto alla salute.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di rafforzare i processi comunitari nella Terra dei fuochi, finalizzati all’acquisizione di informazioni relative allo stato di salute della popolazione locale e all’articolazione di strategie di denuncia sociale e advocacy verso le istituzioni.

In particolare, l’iniziativa è tesa a potenziare le attività dello sportello dell’associazione ‘A Sud’ presente sul territorio, a supporto delle organizzazioni locali.

Oltre a corsi di formazione specifici ed attività di orientamento per le associazioni, verrà realizzata una indagine tossicologica condotta dal basso, che coinvolgerà 100 malati oncoematologici volontari, residenti nelle aree a rischio, con l’obiettivo di verificare il nesso di causalità tra la manifestazione di patologie tumorali e la presenza di sostanze tossiche nell’ambiente circostante. Verrà inoltre costituito un fondo d’assistenza per garantire sostegno economico ad almeno 50 tra malati oncoematologici e loro familiari per terapie disintossicanti o visite specialistiche.

Queste attività saranno corredate da un’articolata azione di comunicazione e advocacy con il fine di:

– interloquire con le istituzioni locali e nazionali al fine di potenziare gli strumenti di prevenzione primaria e secondaria necessari per ridurre l’insorgere nella popolazione di patologie connesse alla contaminazione ambientale;

– aumentare la conoscenza, da parte della popolazione locale, relativa allo stato di salute del territorio grazie ad una capillare attività di divulgazione e diffusione dei risultati del progetto, soprattutto nelle scuole (5 interventi di sensibilizzazione in Istituti secondari e 5 assemblee territoriali);

– definire una guida metodologica che permetta la replicabilità di tale intervento anche in altri contesti in ambito nazionale (con particolare riferimento al sud Italia).

I destinatari diretti dell’intervento sono: 50 partecipanti ai corsi di formazione provenienti dalle strutture associative del territorio, 100 malati volontari che si sottopongono ai test e che verranno assistiti, 300 studenti di 5 Istituti secondari delle Province di Napoli e Caserta, 300 partecipanti agli eventi di sensibilizzazione e alla conferenza stampa, 10 rappresentanti istituzionali locali e nazionali e 170 comitati nazionali che riceveranno la guida metodologica.

SOGGETTO RESPONSABILE: ASSOCIAZIONE A SUD ECOLOGIA E COOPERAZIONE ONLUS

PARTNER:

ASSOCIAZIONE LELLO VOLPE CON I BAMBINI
CDCA – CENTRO DI DOCUMENTAZIONE SUI CONFLITTI AMBIENTALI ONLUS
RETE DELLA CONOSCENZA ACERRA
SBARRO HEALTH RESEARCH ORGANIZATION
UDS CAMPANIA

Progetto cofinanziato in collaborazione con Fondazione Charlemagne e VINCI onlus

Altre News

ROMA - 31 Luglio 2019

Online due nuovi bandi di Con i Bambini

"Ricucire i sogni" è un'iniziativa a favore di bambini e adolescenti vittime di maltrattamento. Rinnovata, inoltre, la linea di intervento "Iniziative in cofinanziamento".

ROMA - 30 Luglio 2019

Chiusura estiva

Gli uffici della Fondazione saranno chiusi dal 9 al 19 agosto.

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK