2 contratti di lavoro per ragazzi con sindrome Down

CASERTA - 8 Luglio 2015

Hanno 20 e 22 anni e tanta voglia di fare. Sono Carmine e Monica, due ragazzi di Caserta con sindrome Down che presto inizieranno la propria avventura professionale in un parco divertimenti sul litorale Domizio, nel comune di Mondragone (Ce), dove si occuperanno della mensa e del bar, della preparazione e distribuzione di semplici piatti e bevande, dell’allestimento della vetrina, del rifornimento dei prodotti.

I due ragazzi hanno raggiunto questo traguardo grazie ai corsi di orientamento lavorativo del programma di volontariato “Lavoriamo in rete”, promosso nelle sei regioni meridionali dall’Associazione Italiana Persone Down, in collaborazione con le sezioni territoriali, e sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD.

Le attività del progetto proseguono in questi giorni anche nelle altre regioni di intervento. Fino al 9 luglio, infatti, un percorso di orientamento professionale in Calabria accompagnerà i ragazzi partecipanti nell’acquisizione di competenze per iniziare un percorso lavorativo sul proprio territorio.

Scheda programma di volontariato>>

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK