Attentato a Sessa Aurunca

SESSA AURUNCA - 8 Luglio 2016

Lo scorso lunedì 4 luglio alcuni terreni confiscati gestiti dalla cooperativa sociale Al di là dei sogni sono stati dati alle fiamme.  L’incendio doloso ha interessato 4 ettari, bruciando circa 1500 piante di ciliegio e noce alte da 1,5 ai 2,5 metri. Il fuoco, ha distrutto anche una parte del ‘Giardino della Memoria’, dedicato alle vittime innocenti della camorra.

“La Fondazione CON IL SUD esprime la propria solidarietà alla cooperativa Al di là dei Sogni che svolge un importantissimo lavoro per l’inclusione sociale e la promozione dello sviluppo del territorio – ha dichiarato Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione CON IL SUD – Siamo certi tuttavia che intimidazioni e minacce non riusciranno a fermare la dedizione e l’impegno con cui la cooperativa porta avanti quotidianamente il proprio lavoro”.

Altre News

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK