Fiori dal Cemento

ROMA - 21 Novembre 2013

Giovedì 21 novembre alle 10.30 sarà presentato a Roma – presso il Salone delle Conferenze del Viminale (piano terra) del Ministero dell’Interno – il cortometraggio “Fiori dal Cemento. Storia di Alberto Varone”.

Il lavoro è stato realizzato da un gruppo di ragazzi del Comune di San Damiano d’Asti che, attraverso l’esperienza realizzata nell’agosto 2012 su un bene confiscato alla camorra, si sono appassionati alla storia di Alberto Varone, imprenditore di Sessa Aurunca (Ce) ucciso dalla camorra nel 1991.

Il bene confiscato è sede delle attività del progetto “Garigliano navig-abile”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e promosso dalla Cooperativa Sociale Al di là dei sogni in partnership con enti, cooperative sociali, associazioni e organizzazioni del territorio. Obiettivo del progetto è favorire la riqualificazione, tutela e sostenibilità di un tratto del fiume Garigliano (situato nel Parco Regionale Roccamonfina Foce del Garigliano) attraverso l’offerta di attività e servizi. Il bene confiscato “A. Varone”, in particolare, ospita il primo centro-addestramento di canoe della provincia di Caserta rivolto principalmente ai diversamente abili.

Blog progetto>>

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK