i SUD che VORREI

ROMA - 9 Aprile 2009

Iniziativa fotografica gratuita.
Ambiente, Cultura, Solidarietà, Eccellenze del Sud Italia. Il bello va raccontato.
Un’esperienza positiva e concreta dai nostri Sud, da raccontare con una FOTO o un breve messaggio.

Come vorremo che fosse il nostro Meridione? L’iniziativa intende dare voce a chi ha voglia di testimoniare e raccontare un Mezzogiorno diverso dal solito, partendo proprio da esempi positivi e concreti. L’ambiente, la cultura, la solidarietà, la legalità, l’innovazione. Un’occasione per indicare quali Sud vorremmo e tracciare un percorso ideale di futuro sostenibile.

Selezioni di foto e messaggi saranno pubblicate sul sito internet e sul bilancio di missione della Fondazione per il Sud, verranno proiettate nelle principali città del nostro Meridione, all’interno degli eventi MArteLive, festival multi-artistico rivolto ai giovani talenti ( www.martelive.it ).

L’iniziativa è gratuita e aperta a tutti.

E’ possibile inviare, ENTRO IL 22 MAGGIO 2009, un massimo di 4 fotografie in formato digitale JPG (è preferibile una buona risoluzione grafica) o un breve messaggio di massimo 200 caratteri all’indirizzo comunicazione@fondazioneperilsud.it

Le e-mail devono essere accompagnate da nome e cognome dell’autore, località, eventuale titolo e liberatoria sottoscritta per l’utilizzo ai fini non commerciali delle immagini e rispetto delle norme sulla privacy.

Altre News

PALERMO - 18 Novembre 2019

La buona educazione

Incontro tra le "comunità educanti" di Palermo

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK