I volontari di Legambiente

MATERA - 20 Luglio 2010

Attesi a Matera i primi volontari provenienti da Messico, Turchia, Stati Uniti, Francia, Finlandia, Corea del Sud, Canada e Polonia, che saranno impegnati negli interventi di tutela e salvaguardia dei beni comuni. Altri volontari hanno già avviato le attività di avvistamento e contrasto degli incendi boschivi . Sede operativa delle iniziative è la Masseria Zagarella nella riserva di San Giuliano (MT) che festeggia il primo anno di attività con Legambiente.

Nell’ambito delle attività del progetto “Terra e Fuoco” sostenuto dalla Fondazione per il Sud nei parchi di Gallipoli Cognato e delle Chiese Rupestri del Materano, Legambiente Matera è impegnata in una serie di azioni mirate a rendere la comunità locale e internazionale più attenta alla salvaguardia dei beni comuni. Da due anni i volontari lucani aiutati da altri volontari provenienti da tutto il mondo lavorano per ripristinare l’antico sentiero che conduce dal rione Sassi al Parco delle Chiese Rupestri. I volontari hanno ripulito e in alcuni casi ricostruito il sentiero che parte da Porta Pistola, utilizzato in passato per andare a riempire le giare di acqua al torrente Gravina o per dirigersi verso le piscine naturali del torrente Jesce.

I lavori portati avanti negli ultimi giorni dai volontari hanno reso fruibile la chiesa di Madonna di Monteverde che si trova sul fondo dell’insenatura compresa tra Porta Pistola e la chiesa della Madonna delle Vergini . Nei prossimi mesi Legambiente si sposterà tra i quartieri di Matera per far conoscere ai ragazzi la chiesa e con essa i ricordi e le avventure dei popolosi rioni Sassi degli anni quaranta, sperando che i ricordi degli anziani sappiano ridestare l’interesse dei giovani verso i tesori del territorio lucano.

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK