L’estate di GAP

LECCE - 21 Luglio 2015

La calda estate salentina è ricca di iniziative e appuntamenti promossi dal progetto GAP.

Dal 27 luglio al 2 agosto, il Parco dei Paduli ospiterà  “Nidificare i Paduli”, workshop di autocostruzione che,  attraverso il riutilizzo del ricco patrimonio arboreo e arbustivo  e del materiale di scarto dell’agricoltura (arundo donax e ramaglie di ulivo), permetterà di sperimentare la costruzione di piccoli “rifugi”, forme alternative di ospitalità turistica.

L’uliveto pubblico nel cuore dei Paduli, luogo del workshop, diventerà un albergo temporaneo, biodegradabile. Accoglierà studenti, cicloturisti, visitatori e, dotato dei servizi essenziali, sarà energeticamente auto sostenibile. Aprirà al pubblico e sarà a servizio del parco agricolo, dove si potrà circolare a piedi, in bicicletta o a cavallo, e praticare un’agricoltura sostenibile, che privilegi la produzione e il consumo locale, ma contempli anche scopi didattici e ricreativi.

Nei giorni scorsi è inoltre stata inaugurata a Gagliano del Capo (Le) la mostra “Terre Estreme”.

Le terre estreme non sono terre di passaggio, ma di approdo. Dalle terre estreme si arriva o si parte, non si passa. Ultimo confine tra terra e mare, estremità di penisole. Difficili da raggiungere, terre lontane dal cuore cittadino, dai centri urbani. Una dislocazione geografica che diventa una caratteristica socio-antropologica delle persone che le abitano.

Dove risiede l’estremo? Lì, dove l’ultimo pezzo di terra cade in acqua, dove il mare incontra la terra, una nuova intensa relazione si configura, non solo tra mare e terra, ma anche tra uomo e terra. Le terre estreme sono tra i punti più evocativi dai quali osservare il mondo. La mostra mette insieme lavori di artisti che hanno, dal 2014 ad oggi, preso parte a questo processo di indagine sulle Terre Estreme, promosso da Ramdom e GAP.

L’esposizione potrà essere visitata fino al 2 agosto ed è allestita nel nuovo spazio dell’associazione Ramdom, inaugurato per l’occasione: Lastation, ovvero l’ultima stazione ferroviaria a sud-est d’Italia, sopra i binari della Gagliano-Leuca.

Il progetto “GAP – Il territorio come Galleria d’Arte Partecipata” è sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e promosso dall’Associazione LUA in collaborazione con altre associazioni del territorio.

Video workshop "Nidificare i Paduli">>

Info workshop>>

Scheda progetto GAP>>

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK