SOCIAL FILM PRODUCTION CON IL SUD: I 10 PROGETTI SELEZIONATI

13 Aprile 2021

GRANDE PARTECIPAZIONE AL BANDO PROMOSSO DA APULIA FILM COMMISSION E FONDAZIONE CON IL SUD: OLTRE 160 PROPOSTE DA 150 SOCIETA’ DI PRODUZIONE E 350 ORGANIZZAZIONI DI TERZO SETTORE MERIDIONALI. I PROGETTI SELEZIONATI RACCONTERANNO IL SUD ATTRAVERSO I SUOI FENOMENI SOCIALI.

Ambiente”, “Cultura”, “Legalità”, “Territorio”, “Diritti”, “Nuove generazioni”, “Il pensiero femminile”, “Cittadinanza attiva”, “Oltre i luoghi comuni e Emergenza Covid”. Sono le 10 categorie dei progetti filmici sostenuti dalla Fondazione CON IL SUD e dalla Fondazione Apulia Film Commission che attraverso il “Social Film Production Con il Sud”, racconteranno il nostro Mezzogiorno e i suoi fenomeni sociali, facendo incontrare imprese cinematografiche e Terzo settore.

 Oltre 160 le proposte ricevute da 150 società di produzione cinematografica (oltre due terzi meridionali, il resto del centro nord e 3 estere), con il coinvolgimento di circa 350 organizzazioni di Terzo settore di tutte le regioni meridionali (in particolar modo pugliesi, campane e siciliane).

Di seguito l’elenco dei dieci progetti selezionati, con le province di riferimento dei partner:

Tema “Ambiente”: Il sentiero dei lupi” di Andrea D’Ambrosio (Iuppiter Group con Fondazione Picentia e WWF Silentum di Salerno);

Tema “Cultura”:Il titolo dell’opera” di Chiara Bazzoli (Effendemfilm srl con Rete Museale e Naturale Belicina e Amici di Don Peppuccio Augello di Trapani);

Tema “Legalità”: “Riparazioni” di Vito Palmieri (Articolture con Cooperativa Sociale C.R.I.S.I di Bari e A mano libera società cooperativa sociale di Andria);

Tema “Territorio”: “Teatro ai quartieri” di Matteo Parisini (Ladoc Srl con Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli e Napoli Children di Napoli;

Tema “Diritti”:Hejmo” di Antonio Messana (Melqart productions Srl con Associazione Crocevie 90 e Cooperativa sociale Koinonia di Trapani);

Tema “Nuove Generazioni”:Le pagine del Sud” di Alberto Bougleux (Open Fields Production con Associazione di promozione sociale Il Proteo di Foggia, Associazione Inventare insieme onlus di Palermo e Associazione Scuola in mezzo al mare onlus di Stromboli);

Tema “Il pensiero femminile”: “Amando e cantando” di Edoardo Winspeare (Saietta Film Srl con Fondazione Le Costantine e Fondazione di Comunità del Salento di Lecce);

Tema “Cittadinanza Attiva”:Qui non c’è niente di speciale” di Davide Crudetti (Zalab Film con Associazione Circolo Mandolinistico San Vito dei Normanni, Qualcosa di Diverso Società Cooperativa Sociale e Associazione Culturale World Music Academy di Brindisi, Associazione Culturale Le Seppie di Cosenza);

Tema “Oltre i luoghi comuni”: “Via municipio 1” di Luca Capponi (Arbash con Il Nuovo Fantarca Cooperativa Sociale e Associazione Circondario di Bari);

Tema “Emergenza Covid”: “Anticorpi” di Daniele De Michele (Audioimage snc con Associazione culturale Fermenti lattici di Lecce e Arci Movie di Napoli).

I 10 progetti, uno per ogni ambito tematico, saranno sostenuti complessivamente con 400 mila euro.

Al seguente link sono disponibili le sinossi>>

Hanno preso parte alla Commissione valutatrice: la presidente Graziella Bildesheim, produttrice indipendente ed esperta dell’audiovisivo; Giuseppe Sbrocchi, ideatore e direttore di eventi culturali e festival cinematografici; Maria Pia Vigilante, esperta degli aspetti legalistici del Terzo settore e associazionismo; Claudia Cannatà, comunicazione istituzionale di Fondazione CON IL SUD; Federico Sartori, autore e produttore cinematografico.

“Sono convinto che il bando promosso da Fondazione CON IL SUD e Apulia Film Commission – con la sua proposta di fare sistema tra temi e soggetti differenti, ma potenzialmente sinergici -, rappresenti una formula vincente per la narrazione innovativa e coinvolgente di un territorio – commenta Massimo Bray, Assessore alla Cultura e Turismo della Ragione Puglia-. “Social Film Production con il Sud” darà la possibilità a organizzazioni del terzo settore di condividere, attraverso il racconto prodotto dalle imprese cinematografiche che parteciperanno, il patrimonio di storie e di testimonianze di vita sociale raccolto nel corso della loro attività. Un’idea che, a partire dalla prima edizione ha goduto da subito di un riscontro molto positivo per partecipazione del pubblico e attenzione dei media, oltre che diversi riconoscimenti e premi, di cui alcuni anche internazionali, raccolti dagli audiovisivi. Il valore più alto di un’iniziativa come “Social Film Production CON IL SUD” è, a mio avviso, nella capacità che ha di rivelare il Sud del nostro Paese da un nuovo punto di vista, accendendo i riflettori su quello che è lo straordinario mondo delle comunità che, senza porsi uno scopo di lucro, lavorano con passione e solidarietà alla ricerca di forme di socialità più consapevoli e fattive. Il mio augurio è che anche i lavori selezionati quest’anno forniscano nuove occasioni di prestigio al mondo del cinema e al Terzo Settore, nonché all’immagine del nostro Sud”.

Per Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, “Il cinema non solo è capace di rappresentare la realtà sociale, a volte la crea. È quello che è accaduto con questo innovativo progetto, dove a partire dalla stretta collaborazione tra autori e associazioni del terzo settore, si è creata una realtà partecipativa e generativa a partire dai temi che abbiamo proposto. Il Sud è fatto di bellezza creativa, mai statica, raccontarlo significa immergersi corpo e anima nelle sue viscere e saper estrarre a volte le perle nascoste dietro una cortina di disagio o marginalità. Nella scorsa edizione, oltre ai successi e i riconoscimenti arrivati da prestigiosi festival, i film che abbiamo realizzato in qualità di produttori, hanno avuto un seguito sociale notevole, proprio all’interno delle realtà raccontate. Questo testimonia che l’innovazione dei processi, che mi onoro di aver innescato con questo progetto, a volte è più importante del prodotto stesso. In questo caso il prodotto-film, e il processo-progetto, brillano in egual misura e lo testimonia l’incredibile numero di istanze pervenute per questa seconda edizione, 160. Ai vincitori auguriamo buon lavoro e buona immersione nel Sud!”

“Ancora una volta questo bando ci dimostra che c’è una grande voglia di parlare di sociale e di raccontarlo con mezzi diversi – ha dichiarato Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione CON IL SUD. “Anche il cinema vuole fare la sua parte, mettendo in luce quel “bello” del Sud che si conosce ancora troppo poco, fatto di impegno civile, solidarietà, cittadinanza attiva, capacità di rimboccarsi le maniche, riscatto. Il Terzo settore è protagonista e testimone privilegiato di esperienze e storie e, come evidenziano i dati della partecipazione anche a questa seconda edizione del bando, con grande entusiasmo le condivide con chi sa raccontarle, per valorizzarle e farle conoscere. Quest’anno abbiamo deciso di concentrare l’attenzione su alcuni temi particolari e sono certo che i 10 film selezionati sapranno affrontarli nel modo giusto per offrire al pubblico diversi “spaccati” del nostro Mezzogiorno”.

Le 10 opere selezionate con la precedente edizione del bando (Social Film Fund Con il Sud) hanno ottenuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali – come la vittoria alla Festa del Cinema di Roma nel 2019 del docufilm “Santa Subito” di Alessandro Piva ma, soprattutto, hanno contributo ad alimentare e qualificare un’originale narrazione sul Sud attraverso i fenomeni sociali che lo attraversano, presso le comunità locali e, attraverso i festival, gli incontri – si ricorda ad esempio la presentazione alla Camera dei deputati de “La Luce dentro” di Luciano Toriello – i canali distributivi televisivi e on demand e, più in generale, verso l’opinione pubblica.

L’iniziativa è realizzata da Fondazione CON IL SUD e Apulia Film Commission, finanziata dalla Regione Puglia – Assessorato Industria Turistica e Culturale, nell’ambito del Piano strategico “Custodiamo la Cultura in Puglia” a valere su risorse FSC Puglia 2014-2020 – Patto per la Puglia e da risorse proprie di Fondazione CON IL SUD.

 

Altre News

9 Giugno 2021

Bando per il contrasto della violenza di genere

Il Bando si rivolge ai Centri Antiviolenza e alle reti territoriali del Sud per interventi in grado di far emergere e prevenire il fenomeno. A disposizione 2 milioni di euro.

3 Giugno 2021

Cultura e sociale muovono il Sud

Tre volumi sul modello Catacombe di Napoli. A cura di S. Consiglio, N. Flora e F. Izzo, introduzione di C. Borgomeo, edizioni San Gennaro.

31 Maggio 2021

Nuovo progetto editoriale

Conmagazine.it è il primo video magazine partecipativo per esplorare il sociale che dialoga con altri mondi. Promosso da Fondazione CON IL SUD e Con i Bambini

20 Maggio 2021

“Luce” per il Rione Sanità

Un nuovo progetto di formazione, occupazione e inclusione dei giovani attraverso l’arte. Sostenuto da Fondazione CON IL SUD, Fondazione San Gennaro ed Intesa Sanpaolo.

Esperienze con il sud

I blog dei progetti

Visita il sito

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK