Amica infanzia

Ambito: Educazione dei giovani

Luogo: Provincia di Caserta (Agro-Aversano)

Contributo: € 250.000,00

Descrizione:
Il progetto vuole creare – all’interno della provincia di Caserta e dell’Agro Aversano – un ventaglio di risposte al territorio per favorire la nascita di infrastrutture sociali, integrandosi con le attività realizzate da associazioni/enti locali e in sinergia con la Convenzione sui diritti dell’infanzia. “Amica Infanzia” coinvolge normodotati e disabili dai 4 ai 15 anni e ha come motivazione di base l’educazione alla cittadinanza attiva e l’utilizzo delle tecnologie di base. Il progetto ha altresì la finalità di coinvolgere gli adulti in percorsi finalizzati al miglioramento della comunicazione intergenerazionale e del dialogo tra genitori e istituzioni. Il progetto affronta le seguenti tematiche-obiettivo: educazione alimentare, legislazione minorile, sport, informatica, orto didattico, sviluppo della partecipazione attiva e musicoterapica, cittadinanza attiva, nell’ottica della non violenza e della pace. Fra le attività previste si segnalano: a) la realizzazione di una fattoria didattica e sociale atta a creare uno spazio autonomo e indipendente per l’infanzia; b) l’adozione di uno spazio e/o monumento e la progettazione di una soluzione innovativa; c) le “Olimpiadi dei bambini” nella manifestazione finale del percorso.

Responsabile: CODI – COMITATO PER I DIRITTI ALL’INFANZIA

Partner:

  • UNICEF COMITATO DI CASERTA
  • ASSOCIAZIONE ART ONLUS
  • PROVINCIA DI CASERTA
  • ASL CASERTA 2
  • COMUNE DI SANT’ARPINO
  • FO.CU.S. FORMAZIONE CULTURA SPORT SERVIZI SOCIALE
  • PARROCCHIA DI SANT’ELPIDIO VESCOVO IN SANT’ARPINO
  • CIRCOLO DIDATTICO DI SANT’ARPINO
  • ISTITUTO COMPRENSIVO V. ROCCO
  • ACCADEMIA INTERNAZIONALE DELLE SCIENZE DELLA PACE ASPEACE
  • SELFORM COUNSULTING S.R.L.

Altre News

PALERMO - 18 Novembre 2019

La buona educazione

Incontro tra le "comunità educanti" di Palermo

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK