Aut-Side Mare Aperto

Ambito: Cura e integrazione dei disabili

Luogo: Sant’Antioco (CI)

Contributo: € 123.900

Descrizione:

Il Progetto “Aut-side – Mare Aperto” mira all’integrazione dei soggetti affetti da disabilità psico-cognitiva – e delle loro famiglie – coinvolgendoli in attività di turismo sociale. In particolare, si prevede la costruzione un centro diurno a Sant’Antioco, finalizzato ad accogliere fino ad un massimo di 50 minori nell’arco di quattro anni, suddividendoli in piccoli gruppi per garantire l’efficacia terapeutica dell’intervento, nell’ottica dell’inserimento lavorativo dei soggetti stessi nell’attività di turismo sociale. Sono previste: la creazione di iniziative di turismo sociale, con gite in barca gestite da soggetti disabili e dalle loro famiglie con il supporto degli Educatori; l’organizzazione di corsi di pesca – subacquea e con canna – e snorkeling; la frequenza di un percorso professionalizzante per i minori disabili e per le loro famiglie; la costruzione di un setting terapeutico e riabilitativo innovativo, che accompagni i minori nella crescita personale e professionale adeguata alle loro patologie ed ai loro bisogni di acquisizione di autonomia.

Responsabile: LE API COOPERATIVA SOCIALE

Partner:

ASSOCIAZIONE AUTISMO CARBONIA ONLUS
ASSOCIAZIONE ORATORIO DON BOSCO

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli: a 50 anni dall'apertura e 10 dalla loro rinascita.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK