Cerca la tua voce nella vita

Ambito: Educazione dei giovani

Luogo: Locri (RC) e circondario

Contributo: € 130.000,00

Descrizione:
Obiettivo generale del progetto è la realizzazione, nella Locride, di un Centro risorse per lo sviluppo personale dei giovani che si integri con tutte le agenzie educative (scuola, famiglia, associazionismo sociale) operanti nel territorio, prefigurando un centro di eccellenza nelle politiche di inclusione con minori in situazione di svantaggio, che agisca sul terreno della prevenzione e dell’educazione alla legalità, sperimentando le più avanzate metodologie di formazione motivazionale nei processi educativi con i giovani.
Fra le attività significative: la realizzazione di un modulo formativo di outdoor education (icebreaker, giochi di ruolo, esercizi di problem solving) per studenti delle scuole elementari, di un modulo formativo di outdoor education (autostima, lavoro di gruppo, problem solving, capacità gestione complessità) e di formazione esperienziale per studenti delle scuole medie inferiori e per minori a rischio di dispersione scolastica, nonché di un altro modulo formativo avanzato per studenti delle scuole superiori (lavoro di gruppo, sviluppo leadership personale, autostima, risoluzione problemi, gestione conflitti). Alcune attività, concordate con il Centro Giustizia Minorile, saranno rivolte anche a minori coinvolti in attività criminose o a rischio di
coinvolgimento.

Responsabile: ASSOCIAZIONE CIVITAS SOLIS

Partner:

  • II CIRCOLO DIDATTICO T. CAMPANELLA LOCRI
  • ISTITUTO DI I GRADO F. SORACE MARESCA LOCRI
  • LICEO CLASSICO STATALE IVO OLIVETI LOCRI
  • CIITÀ DI LOCRI
  • COMUNE DI SANT’ILARIO DELLO JONIO
  • FEDERAZIONE MEDITERRANEO E AMBIENTE – ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE
  • MISTYA COOPERATIVA SOCIALE A R.L. ONLUS

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK