Custodire la famiglia

LUOGO: Provincia del Medio Campidano e di Oristano

CONTRIBUTO: € 100.000

DESCRIZIONE:

La proposta prevede la ristrutturazione di quattro immobili ecclesiastici inutilizzati (due nel Comune di Villacidro, uno a Guspini e l’ultimo a Siris) da destinare alle esigenze abitative temporanee di fasce deboli della popolazione locale per una capienza massima di 34 persone. Contemporaneamente, attraverso il supporto delle associazioni e cooperative del territorio, si intende fornire possibilità di reinserimento lavorativo e sociale a 50 persone in difficoltà, attraverso azioni di supporto psicologico e laboratori di cucito, cucina, falegnameria e agricoltura/allevamento.

RESPONSABILE: CARITAS DIOCESI ALES TERRALBA

PARTNER:

ASSOCIAZIONE AMICI DI SANTA MARIA ONLUS
ASSOCIAZIONE CENTRO CULTURALE E DI ALTA FORMAZIONE ONLUS
ASSOCIAZIONE FAMIGLIA E SOLIDARIETA’
ASSOCIAZIONE PICCOLI PROGETTI POSSIBILI ONLUS
ASSOCIAZIONE SAN NICOLO’ VESCOVO ONLUS
CENTRO ANZIANI MARIO SOGUS
CENTRO D’ASCOLTO MADONNA DEL ROSARIO
CENTRO D’ASCOLTO MONS. SPETTU
COOPERATIVA ALLE SORGENTI PROGETTO A

Progetto cofinanziato in collaborazione con Associazione Piccoli Progetti Possibili Onlus; Caritas Diocesi Ales Terralba; Centro d’Ascolto Madonna del Rosario; Conferenza Episcopale Italiana.

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK