Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani

Ambito: Fondazioni di Comunità

Luogo: Province di Agrigento e Trapani

Contributo: 500.000 €

Descrizione:

La Fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani intende adottare un modello ibrido che tiene come riferimento sia il modello classico della fondazione grant-maker sia un modello più operativo volto ad orientare e sviluppare direttamente attività progettuali e spin-off aziendali. Le modalità di intervento attraverso cui si propone di operare e sviluppare la propria azione sul territorio sono i Bandi, le Azioni di sistema e la Co-progettazione.

I bisogni e le opportunità sui quali si intende far convergere l’azione della Fondazione sono:

  • disoccupazione giovanile e formazione alle nuove professioni;
  • cooperazione internazionale e migranti;
  • promozione e gestione dei beni comuni;
  • strumenti per politiche socio-economiche territoriali inclusive e efficaci;
  • messa in circolo delle risorse considerate residuali per trasformarle in risorse che generano valore condiviso.

I fondi saranno convogliati nelle seguenti 4 macro-aree: Educativa, Welfare di comunità, Intraprésa, Infrastrutturazione sociale.

Sono previste azioni di monitoraggio, rendicontazione e valutazione, quest’ultima volta alla misurazione dei cambiamenti prodotti dai progetti in termini di “capacità generativa”, intesa come capacità dei progetti di produrre benefici per i destinatari diretti degli interventi.

Il piano di raccolta fondi prevede la costituzione della Fondazione con un patrimonio iniziale di 508.600 euro sulla base degli interventi e degli impegni maturati da parte dei soggetti fondatori. Successivamente si procederà alle varie azioni di raccolta dei fondi. In particolare, si prevede di orientare le azioni di raccolta fondi su 4 aree: investimenti finanziari del patrimonio; progettazione sociale su bandi nazionali e internazionali; raccolta fondi calibrata su programmi di “ambassador”, piccoli donatori, fondazioni, imprese/corporate; investimenti produttivi di business sociale.  Vista la povertà del territorio e la scarsa presenza di imprese e grandi filantropi locali, il programma di raccolta fondi è orientato principalmente ad attrarre donatori nazionali ed internazionali.

Responsabile: Soci Fondatori

Partner:

ARCIDIOCESI DI AGRIGENTO
ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE SCIROCCO
ASSOCIAZIONE FARM CULTURAL PARK
BANCA POPOLARE ETICA;
CONFCOOPERATIVE SICILIA
CONSORZIO AGRI.CA. COOPERATIVA SOCIALE
CONSORZIO SOLIDALIA – IMPRESA SOCIALE DI COMUNITÀ
CRESM – CENTRO DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI PER IL MERIDIONE – COOPERATIVA SOCIALE
DIOCESI DI TRAPANI
FONDAZIONE PEPPINO VISMARA

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK