Frequenza200

LUOGO: Sardegna

CONTRIBUTO: € 120.000

DESCRIZIONE:

Il progetto Frequenza200 intende prevenire e contrastare il fenomeno della dispersione scolastica di minori di età compresa tra i 10 e i 15 anni nei comuni di Cagliari, Guspini, Isili-Serri, attraverso attività didattiche e percorsi laboratoriali, finalizzati a sviluppare le competenze dei ragazzi coinvolti e a creare gruppi coesi che si automotivino e sostengano anche nello studio (peer education).
Per rendere più efficace il recupero dei ragazzi che rischiano di lasciare troppo presto la scuola, l’iniziativa prevede processi di community care in sinergia con la famiglia, la scuola e il territorio. In questa prospettiva interlocutori privilegiati sono i genitori (in particolare le mamme) e gli operatori/volontari che affiancheranno i ragazzi nello svolgimento dei compiti, offrendo – laddove necessario – anche assistenza psicologica e affettiva (soprattutto nel caso di nuclei familiari provenienti da contesti socio-economici fragili).
L’intervento si caratterizza inoltre per il forte investimento sui giovani volontari sia in termini di formazione e autopromozione che di infrastrutturazione sociale: al termine del progetto infatti è prevista la costituzione di due associazioni che potranno implementare le attività dei centri avviati a Guspini e Isili, promuovendo l’idea che l’educazione sia una responsabilità comune e un valore da condividere a livello di comunità.

SOGGETTO RESPONSABILE:

COOPERATIVA SOCIALE LA CLESSIDRA

PARTNER:

FONDAZIONE SOMASCHI
SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO DI GUSPINI (VS)
SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO DI ISILI (CA)
SCUOLE SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO RANDACCIO–TUVERI–DON MILANI (RIONE SANT’ELIA DI CAGLIARI)

Progetto cofinanziato in collaborazione con Fondazione We World Onlus

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK