Hopeificio

Ambito: Socio-sanitario

Luogo: Foggia, Comune di Chieuti

Contributo: € 385.000,00

Descrizione: 

Il progetto propone interventi volti all’inserimento socio-lavorativo di soggetti con disabilità psichica. In particolare, si intende attivare presso l’Azienda di Servizi alla Persona ‘Castriota e Corroppoli’, in Località Chieuti – Poggio Imperiale (Fg), un frantoio per la lavorazione delle olive (varietà ogliarola garganica). Verrà inoltre realizzato un impianto di imbottigliamento-etichettamento dell’olio prodotto e un punto vendita nella logica della filiera corta, prevedendone la commercializzazione anche tramite e-commerce e GAS. Destinatari dell’intervento sono 15 giovani-adulti in carico al DSM Asl della provincia di Foggia e in uscita dal circuito delle cure e della riabilitazione psichiatrica. I giovani selezionati beneficeranno di azioni di supporto psico-sociale, orientamento, valutazione delle competenze, accompagnamento e tutoraggio, formazione e training on the job. Dopo il primo anno 3 persone verranno assunte dalla cooperativa sociale Ortovolante e si occuperanno della gestione del frantoio e delle attività ad esso connesse.

Soggetto responsabile:

MEDTRAINING COOPERATIVA SOCIALE

Partner: 

A.DA.SA.M. – ASSOCIAZIONE DAUNA PER LA SALUTE MENTALE
ASL FG
ASP CASTRIOTA E CORROPOLI
ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO “TUTTI IN VOLO”
COMUNE DI SAN SEVERO
DISTRETTO AGROALIMENTARE REGIONALE (D.A.RE.)
GAL DAUNIA RURALE S.C.A R.L.
ORTOVOLANTE COOPERATIVA SOCIALE

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK