INCONTRIAMOCI

LUOGO: Crotone

CONTRIBUTO: € 100.000,00

DESCRIZIONE:

Il progetto intende sostenere e rafforzare la gestione del Museo e dei Giardini di Pitagora a Crotone, valorizzando e capitalizzando il lavoro del Consorzio Jobel sul territorio. Si prevede di potenziare la qualità dei servizi attualmente offerti, al fine di rafforzare l’identità del museo e dei giardini e identificarli come punto di riferimento aggregativo e culturale non solo per i quartieri marginali in cui si inseriscono (San Francesco e Acquabona) ma per l’intera città. Il Parco Pitagora diventerà un’officina di promozione socio-culturale.

Il potenziamento della gestione si realizzerà attraverso l’implementazione di nuove attività educative, la dotazione di attrezzature adeguate e una gestione professionale con operatori ed esperti del mondo dell’educazione e della cultura. Verranno promossi processi di inclusione sociale e lavorativa, con il coinvolgimento di diversi attori del territorio (enti locali, aziende, enti del terzo settore).

Complessivamente si prevede il coinvolgimento di 60 ragazzi in attività di co-progettazione e utilizzo degli spazi museali, la stabilizzazione lavorativa di 6 persone in stato di svantaggio e l’attivazione di 4 borse lavoro.

SOGGETTO RESPONSABILE: Consorzio di cooperativa sociali Jobel

PARTNER:

ASSOCIAZIONE CULTURALE SORGENTE DELLE ARTI
GAL KROTON

Progetto cofinanziato in collaborazione con Fondazione Vismara

 

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK