La mozzarella della legalità

Ambito: Patrimonio storico-artistico e culturale

Luogo: Castel Volturno, Cancello ed Arnone (CE)

Contributo: € 493.750,00

Descrizione:

Il progetto ha come obiettivo principale l’attuazione di un percorso di sensibilizzazione e di animazione territoriale, finalizzato all’utilizzo sociale e produttivo di terreni, masserie e allevamenti bufalini confiscati alla camorra, attraverso la creazione e lo sviluppo di un’impresa sociale. Il percorso prevede la creazione di una rete di sostegno socio-economica di soggetti imprenditoriali e sociali, che porterà alla costituzione di una cooperativa sociale di tipo B (prevede l’inserimento lavorativo di persone in condizioni di svantaggio sociale). Tale cooperativa realizzerà i prodotti della filiera lattiero-casearia ed in particolare della mozzarella di bufala, adottando il disciplinare etico e le produzioni biologiche previsti per la concessione del marchio “Libera Terra”. La cooperativa dovrà gestire il piano d’impresa di una fattoria sociale con caseificio didattico, realizzato su diversi beni confiscati alla camorra, individuati di concerto con i Comuni e la Prefettura, per promuovere la tradizione ed i mestieri legati alla filiera della mozzarella in chiave di sostenibilità ambientale. Inoltre, la cooperativa promuoverà forme di turismo responsabile ed eventi didattici mirati, tra cui una mostra sui mestieri legati alla produzione della mozzarella di bufala, un Festival dell’impegno civile e iniziative collegate alla Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie.

Responsabile: LIBERA – ASSOCIAZIONI, NOMI e NUMERI CONTRO LE MAFIE

Partner:

  • ASSOCIAZIONE AGENZIA COOPERARE CON TERRA LIBERA
  • LEGACOOP CAMPANIA
  • CIA – CONFEDEREZIONE ITALIANA AGRICOLTORI
  • LEGAMBIENTE CAMPANIA
  • E.R.F.E.S. CAMAPANIA SOCIETA’ COOPERATIVA
  • COMITATO DON PEPPE DIANA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE
  • COMUNE DI CANCELLO ED ARNONE
  • COMUNE DI CASTEL VOLTURNO

Altre News

PALERMO - 18 Novembre 2019

La buona educazione

Incontro tra le "comunità educanti" di Palermo

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK