LADORO

LUOGO: Catania

CONTRIBUTO: € 350.000

DESCRIZIONE:

L’iniziativa mira a definire e applicare un modello sperimentale di intervento (‘cure and care’) a supporto del bambino con neoplasia e della sua famiglia, per sostenerli nel percorso di diagnosi e cura che la malattia oncologica impone.

Grazie al progetto, presso il Policlinico di Catania nei reparti di Ematologia e Oncologia Pediatrica e di Pediatria, saranno potenziati i servizi di assistenza finalizzati al supporto emotivo in relazione diretta ai trattamenti diagnostici e chemioterapici dei protocolli medici applicati in ambito ospedaliero. Inoltre, sarà inaugurata WonderLAD, una struttura che permetterà di ampliare le attività orientate all’elaborazione dell’esperienza traumatica ospedaliera ma anche alla facilitazione del processo di reintegrazione con i coetanei.  Ad esempio verranno offerti servizi di accoglienza e supporto, realizzati laboratori per lo sviluppo e l’espressione delle abilità residue attraverso sia il gioco spontaneo che strutturato e implementati servizi di ‘Scuola in Ospedale’, attività scolastica riconosciuta dal MIUR che intende semplificare il reinserimento scolastico e consentire il proseguimento regolare degli studi.

Complessivamente si prevede di raggiungere 300 bambini e rispettivi nuclei familiari (circa 1.000 persone).

SOGGETTO RESPONSABILE: LAD – L’ALBERO DEI DESIDERI ONLUS

PARTNERSHIP:

A.B.I.O. CATANIA ONLUS
ASSOCIAZIONE CULTURALE LA CASA DI CRETA – TEATRO ARGENTUM POTABILE
CASAOZ
COMUNE DI CATANIA
FONDAZIONE CONTESSA LENE THUN O.N.L.U.S.
MIDAS S.R.L.
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA

Progetto cofinanziato in collaborazione con Four Points Sheraton, Strano s.p.a., Cellnex Italia Srl, Linkem Spa, Fondazione Alta Mane Italia, Intesa Sanpaolo Spa, Parmalat S.p.A.

 

Altre News

ROMA - 4 Marzo 2020

Prorogata scadenza Bando Cambio rotta

A causa dei disagi provocati dal coronavirus, la scadenza del Bando Cambio Rotta, promosso da Con i Bambini, è prorogata al 29 maggio 2020.

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK