Libere Tutte!

LUOGO: Campania

CONTRIBUTO: € 370.000,00

DESCRIZIONE:

La proposta, che opera in 25 diversi comuni campani, intende costruire una rete di contrasto allo sfruttamento sessuale delle donne vittime di tratta, favorendone il reinserimento socio-lavorativo, e promuovere comportamenti tesi all’accoglienza e alla valorizzazione dei migranti.  Nello specifico il progetto, partendo dai centri di prima accoglienza, prevede attività di individuazione e aggancio delle vittime attraverso l’intervento di un’equipe di 5 operatori di strada e di 5 mediatori culturali e la successiva erogazione di servizi di prima assistenza volti a garantire la regolarizzazione e l’assistenza specialistica, di tipo legale, sanitario o sociale, in casi urgenti (voucher a chiamata). Prevista inoltre l’attivazione di borse di integrazione sociale (alfabetizzazione linguistica, digitale, civica, ai diritti, patenti di guida o laboratori culturali) e lavorativa, con cui associazioni (in particolare di immigrati) e aziende si impegnano in percorsi di formazione e inserimento personalizzati delle vittime, per avviarle alla piena autonomia. Infine, il progetto intende elaborare una proposta di rinnovamento del Piano Nazionale Antitratta, avviando interlocuzioni per la stesura di nuovi protocolli di azione, al fine di concordare modalità di gestione adeguate alla prima accoglienza delle potenziali vittime. Complessivamente la proposta prevede di intercettare 1200 vittime di tratta, prenderne in carico 300, avviarne 60 a percorsi di reinserimento sociale e inserirne lavorativamente 40.

SOGGETTO RESPONSABILE: ARCI SALERNO

PARTNER:

DEDALUS COOPERATIVA SOCIALE
DON TONINO BELLO ONLUS ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO
LA RADA CONSORZIO DI COOPERATIVE SOCIALI SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE
MESTIERI CAMPANIA CONSORZIO DI COOPERATIVE SOCIALI – SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE
NERO E NON SOLO! ONLUS

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli: a 50 anni dall'apertura e 10 dalla loro rinascita.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK