Master di I° livello in Promozione, valorizzazione e riutilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata”

Ambito: Beni confiscati

Luogo: Campania

Contributo: € 355.000

Descrizione:

L’iniziativa intende sviluppare interventi di promozione e gestione dei beni confiscati alla camorra in un’ottica di valorizzazione del capitale umano di eccellenza quale elemento indispensabile al rafforzamento di un processo di sviluppo locale. Il percorso formativo preparerà un profilo specializzato nella valorizzazione e gestione dei beni confiscati alla criminalità organizzata con conoscenze multidisciplinari in ambito g i u r i d i c o , economico e sociologico sulla tematica dei beni confiscati e con capacità manageriali e imprenditoriali. Il corso, dopo una prima fase di formazione d’aula, prevede la realizzazione di project work e stage presso organizzazioni specialistiche per fornire ai partecipanti tutti gli strumenti tecnici per la predisposizione di progetti finalizzati al riuso sociale di un bene confiscato accompagnato da un piano aziendale di impresa. L’intervento che si intende realizzare prevede, inoltre, la collaborazione coi principali soggetti (Agenzia del Demanio, Prefettura, Magistratura, enti locali) coinvolti nell’iter procedimentale riguardante il sequestro e la confisca dei beni alla criminalità organizzata.

Responsabile:

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI SUOR ORSOLA BENINCASA

Partner:

LIBERA – ASSOCIAZIONI, NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE (GARANTE DEI TALENTI)

AGRORINASCE s.c.r.l. – AGENZIA PER L’INNOVAZIONE, LO SVILUPPO E LA SICUREZZA DEL TERRITORIO

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA – MATERA

CONSORZIO “S.O.L.E.” – SVILUPPO OCCUPAZIONE LEGALITÁ ECONOMIA – CAMMINI DI LEGALITA

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli: a 50 anni dall'apertura e 10 dalla loro rinascita.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK