Non più Leonia

LUOGO: Telese Terme (BN)
CONTRIBUTO: Euro 140.000

DESCRIZIONE:
Il progetto intende sviluppare un intervento integrato sul tema specifico del riuso e riciclo dei beni, sia attraverso un percorso educativo/formativo rivolto alla comunità territoriale sul tema degli stili di vita e delle abitudini di consumo, che tramite l’avvio di un Parco del riuso e della riduzione dei rifiuti dove poter portare beni usati o destinati allo smaltimento. Ogni persona, infatti, potrà affidare al Parco un proprio bene, in cambio del quale avrà una percentuale, definita di volta in volta, legata alla rivendita del bene stesso dopo un processo di riuso creativo. Tale processo verrà affidato a degli operatori, che provvederanno a dare nuova vita a questi prodotti reimmettendoli sul mercato tramite vendita diretta e canali telematici.
E’ prevista, infine, la creazione di un marchio che farà da elemento distintivo e identificativo dei prodotti.
Il progetto intende raggiungere complessivamente oltre 7.000 soggetti, tra destinatari diretti ed indiretti.

RESPONSABILE:
COOPERATIVA SOCIALE FABER

PARTNER:
AMISTADE COOPERATIVA SOCIALE
COMUNE DI TELESE TERME
ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE TELESI@
MANOMANO FANTASIE RICICLATE DI IORIO CARLO
SOCIAL LAB76 SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE

– See more at: http://www.esperienzeconilsud.it/non-piu-leonia/#sthash.nCMXHZ6b.dpuf

Altre News

PALERMO - 18 Novembre 2019

La buona educazione

Incontro tra le "comunità educanti" di Palermo

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK