Nuovi marker per la demenza: un approccio multidisciplinare

Ambito: Formazione di eccellenza

Luogo: Campania

Contributo: € 690.000

Descrizione:
La ricerca ha l’obiettivo di ridurre l’impatto socio-economico delle malattie neurodegenerative attraverso l’identificazione di nuovi marcatori preclinici e diagnostici precoci e l’individuazione di nuovi geni che predispongono a tali malattie al fine di sviluppare strumenti terapeutici preventivi, piuttosto che sintomatici. La ricerca promuove, in particolare, la conoscenza delle malattie neurodegenerative sul territorio campano tramite la divulgazione dei risultati ottenuti con incontri diretti tra i ricercatori e le scuole, il personale medico e la popolazione in generale. Il lavoro mira, inoltre, a sensibilizzare l’attenzione della popolazione e delle Istituzioni sulle patologie neurodegenerative più diffuse, malattia di Alzheimer (MA) e malattia di Parkison (MP), tra le prime cause di demenza primaria.

Responsabile: CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE, ISTITUTO DI GENETICA E BIOFISICA “ADRIANO BUZZATI TRAVERSO” (IGB-ABT)

Partner:

COMUNE DI GIOI
CONTATTO COOPERATIVA SOCIALE
FONDAZIONE SANTA LUCIA
FONDAZIONE TELETHON

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK