P.A.R.I. – Parità di Accesso alle Risorse con l´Istruzione

Ambito: Educazione dei giovani

Progetto: In corso

Luogo: IV e V Circoscrizione del Comune di Palermo

Contributo: € 240.000

Descrizione:
Il progetto intende contrastare la dispersione scolastica e ogni genere di discriminazione attraverso interventi mirati all’inclusione sociale, allo sviluppo delle progettualità personali e professionali dei giovani, al rafforzamento delle competenze degli operatori della scuola e della comunità educativa.
P.A.R.I. intende stimolare i minori a restare o a ritornare a scuola, sperimentando un nuovo modo di imparare, di esprimersi e di incontrare le diversità, arricchendo la frequenza scolastica con eventi aggregativi e ludici alternati con attività di volontariato ed esperienze pratiche guidate in ambito professionale. Si prevedono anche attività di formazione per genitori, docenti e operatori scolastici, allo scopo di costruire una visione condivisa del fenomeno della dispersione, per superare prospettive e interventi parziali.
Le attività del progetto coinvolgeranno circa 1.800 giovani, 400 famiglie e 100 tra docenti, operatori scolastici e forze dell’ordine nei quartieri di Montegrappa, Villaggio Santa Rosalia, Cuba – Calatafimi, Mezzomonreale, Villa Tasca, Altarello, Boccadifalco (IV) e Borgo Nuovo – Uditore Passo di Rigano – Noce – Zisa.

Responsabile: Associazione Il Villaggio delle Idee Onlus

Partner:

  • Associazione Asantesana Onlus
  • Associazione Nahuel
  • Azienda sanitaria Provinciale n 6 Palermo
  • Baglio San Pietro sas
  • Comitato Addiopizzo
  • Ditta Aguglia Rosalia
  • Ente Formazione Ecap Palermo
  • Il Canto di Los Cooperativa Sociale arl
  • Istituto Comprensivo Raffaello Sanzio
  • N.e.x.t. nuove energie per il territorio
  • Scuola media Statale annessa all’Istituto D’Arte di Palermo
  • Solidarietà Cooperativa Sociale
  • Ufficio Servizio Sociale per Minorenni di Palermo

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK