P.I.e L – Produciamo Integrazione e Libertà

LUOGO: Campania – Caserta
AMBITO: Confiscati 2013
CONTRIBUTO: Euro 200.000

DESCRIZIONE:
Il progetto intende potenziare l’attività di sartoria sociale già esistente su un bene confiscato al clan dei Casalesi. Verranno lavorati tessuti africani per realizzare una linea di abbigliamento e di arredi in stile occidentale, creando un’area espositiva sia per i prodotti della sartoria (abbigliamento, arredi per la casa, gadget vari) ma anche per quelli, per lo più alimentari, provenienti da altri beni confiscati della provincia di Caserta. Sono inoltre previste attività di doposcuola per i figli delle donne impegnate nelle attività di sartoria e in quelle formative.

RESPONSABILE: ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MEDICO SOCIALE JERRY ESSAN MASSLO

PARTNER:
ALTRI ORIZZONTI COOPERATIVA SOCIALE
SINISTRA 2000

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli: a 50 anni dall'apertura e 10 dalla loro rinascita.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK