Parentesi aperta

LUOGO: Basilicata – Potenza; Calabria – Cosenza
CONTRIBUTO: € 350.000

DESCRIZIONE:

L’idea progettuale avrà come punto focale l’apertura di due Centri Diurni, uno a Tortora e l’altro a Cetraro, nel cosentino, per la presa in carico di minori dal momento dell’arresto, con azioni di mutuo-aiuto per i ragazzi detenuti e le famiglie, attività di formazione scolastica e professionale.
Centrale nel progetto è la sfera delle relazioni affettive: tra genitori e figli, tra minori stessi, tra minori in mediazione penale e società.
In base alla gravità del reato, possono presentarsi diversi possibili percorsi per un minore: 1) il ragazzo è affidato alla famiglia di provenienza se questa può affrontare le spese giudiziali e quelle per un avvocato. Tutta la famiglia è inserita nella rete di mutuo-aiuto creata dal progetto, con un sostegno psicologico ed educativo; 2) la famiglia di provenienza non ha un reddito autosufficiente. Il progetto, oltre ad inserire la famiglia nel sistema di mutuo-aiuto come nel caso precedente, gli garantirà un avvocato per l’intero iter processuale; 3) se il minore è immigrato e senza famiglia, viene affidato ad una famiglia disponibile all’affido, che sarà inserita nella rete di mutuo-aiuto.
Sono previsti percorsi di inserimento lavorativo dei minori attraverso stage e tirocini e di reinserimento scolastico (attraverso il counselling psicologico, la scelta del percorso formativo, la preparazione al reinserimento e l’accompagnamento allo studio). Verranno realizzate attività di promozione e comunicazione (realizzazione di un sito web, seminari, convegno di presentazione dei risultati, ecc.), di raccolta fondi attraverso vendite di beneficenza, concerti, spettacoli e altre iniziative. Per garantire la sostenibilità del progetto, inoltre, saranno avviate tre filiere basate sulla coltivazione di piante aromatiche (poco seminate in Italia), la cui vendita garantirà nuove risorse economiche.

RESPONSABILE: CENTRO ACCOGLIENZA L’ULIVO COOPERATIVA SOCIALE

PARTNER:
ASSOCIAZIONE CULTURALE DI VOLONTARIATO GIANFRANCESCO SERIO
COMUNE DI CETRARO
COMUNE DI TORTORA
COOPERATIVA SOCIALE ESSERCI TUTTI
DELFINO LAVORO SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE
E.D.I COOPERATIVA SOCIALE
OLTRE COOPERATIVA SOCIALE ARL
PARROCCHIA SAN BENEDETTO
PARROCCHIA SANTO STEFANO PROTOMARTIRE
PROMIDEA COOPERATIVA SOCIALE
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA CALABRIA

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK