Spesa sospesa

Ambito: Volontariato

Luogo: San Severo (Fg)

Contributo: € 70.000

Descrizione:

Il progetto mira a sostenere le persone in difficoltà economico. I cittadini di San Severo, clienti dei supermercati potranno donare, acquistandolo alle casse, un kit di aiuto. Quanto raccolto sarà trasformato in “borse della spesa” distribuite ai centri Caritas parrocchiali che le offriranno alle famiglie individuate dai servizi sociali, dalle parrocchie e dai volontari degli “infopoint”, posizionati in punti strategici della città e nei supermercati aderenti. Il meccanismo di donazione è facile: i clienti troveranno presso le casse un elenco dei kit (pasto, pulizia casa, infanzia, ecc…) che potranno donare, ognuno dei quali caratterizzato da un logo, un prezzo e dalla descrizione dei prodotti compresi all’interno. I donatori una volta scelto il kit lo comunicano alla cassiera che, attraverso il codice a barre del kit prescelto, addebiterà l’importo nello scontrino della spesa. Saranno poi i volontari a raccogliere la merce donata e a distribuirla ai centri della rete di sostegno, dopo il ri-assemblaggio in base ai bisogni espressi dai beneficiari. Verrà inoltre creato un software per raccogliere tutti i dati provenienti dai servizi sociali, Caritas e parrocchie. Si punterà ad erogare 6.000 aiuti e coinvolgere fino a 10 esercizi commerciali, per un totale stimato di 5.000 famiglie destinatarie.

Soggetto responsabile: ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO CARITAS INCONTRO

Rete:

“UMANITÀ NUOVA – LA CASA DEI SOGNI”
A.DA.SA.M. (ASSOCIAZIONE DAUNA PER LA SALUTE MENTALE)
A.N.T.E.A. SAN SEVERO
COMUNE DI SAN SEVERO
LA CITTÀ DEI COLORI

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK