TuteliaAMO e ViviAMO il Parco

Ambito: Tutela ambientale

Progetto: Concluso

Luogo: Parco Naturale Regionale di Porto Selvaggio e Palude del Capitano

Contributo: € 108.000,00

Descrizione:
Il progetto è finalizzato all’integrazione sia culturale sia ambientale della popolazione locale con il Parco Naturale Regionale di Portoselvaggio e Palude del Capitano, attraverso azioni di valorizzazione, sensibilizzazione, educazione e animazione ambientale. In particolare, l’iniziativa si propone di creare un senso di appartenenza dei cittadini di Nardò (LE) al proprio Parco attraverso la riscoperta della natura e, contestualmente, promuovere l’avvio di una fruizione più strutturata e integrata del Parco e delle sue bellezze.
Il progetto si articola nelle seguenti macroazioni: a) utilizzo della masseria sensoriale (ossia la struttura che sarà il perno di tutte le azioni per la valorizzazione e riscoperta del Parco) per le azioni iniziali di promozione e per gli incontri; b) creazione di punti informativi antincendio che saranno utilizzati durante il periodo di maggiore fruizione turistica e nei casi di emergenza di innesco di incendi boschivi; c) installazione di un sistema di monitoraggio ambientale per la sorveglianza dell’area del parco; d) predisposizione di una campagna informativa diretta ai proprietari di terreni all’interno dell’area Parco e nelle immediate vicinanze, sulla manutenzione dei terreni ai fini della prevenzione degli incendi che potrebbero riguardare il Parco; e) creazione di un sistema integrato di mobilità a disposizione dei fruitori dell’area, costituito da: una navetta (trenino) a basso impatto ambientale, un sistema di bike sharing e un veicolo attrezzato per il trasporto dei disabili.

Responsabile: COMUNE DI NARDO’ – ENTE GESTORE DEL PARCO NATURALE REGIONALE DI PORTO SELVAGGIO E PALUDE DEL CAPITANO

Partner:

  • CENTRO EMERGENZA PUBBLICA ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PROTEZIONE CIVILE
  • ASSOCIAZIONE EMYS
  • LEGAMBIENTE – COMITATO REGIONALE PUGLIA
  • SLOW FOOD NERETUM

Altre News

ROMA - 4 Marzo 2020

Prorogata scadenza Bando Cambio rotta

A causa dei disagi provocati dal coronavirus, la scadenza del Bando Cambio Rotta, promosso da Con i Bambini, è prorogata al 29 maggio 2020.

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK