Una rete a sostegno del bambino fragile

Ambito: Volontariato

Luogo: Catanzaro

Contributo: € 50.000

Descrizione:

L’intervento si propone di favorire l’accoglienza dei minori ospedalizzati e l’attivazione di interventi integrati che riducano il rischio di esclusione sociale sia per i minori ammalati che per le loro famiglie. Saranno formati volontari, attivati all’interno delle strutture ospedaliere 3 sportelli di segretariato sociale, un osservatorio permanente, laboratori ludico ricreativi e di sostegno quali clownerie, micro-danza, attività artistiche, percorsi di muto-aiuto e interventi psicopedagogici. Nel corso del programma saranno mobilitati più di 100 volontari e rilevati 800 bisogni diversi.

Soggetto responsabile:

TRIBUNALE PER LA DIFESA DEI DIRITTI DEL MINORE

Rete:

ACQUAMARINA
ASSOCIAZIONE “MISERICORDIA”
ASSOCIAZIONE “SASSOLINI”
ASSOCIAZIONE IMMIGRATI – ASIM
ASSOCIAZIONE INTEGRAZIONE DISABILI
ASSOCIAZIONE MEDICI CATTOLICI ITALIANI – SEZIONE DI CATANZARO-SQUILLACE
MULTICOLORE

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK