VIOLIN – Valorization of Italian Olive products through Innovative Analytical tools

LUOGO: Messina

CONTRIBUTO: € 1.008.000,00

DESCRIZIONE:

Il progetto VIOLIN – Valorizzazione dei prodotti Italiani derivanti dall’OLiva attraverso tecniche analitiche INnovative – vuole valorizzare l’olio extravergine di oliva italiano, riutilizzare i sottoprodotti della trasformazione, promuovere una cultura dell’olio italiano di qualità.

I ricercatori di VIOLIN saranno impegnati nello studio delle caratteristiche degli oli DOP (Denominazione di Origine Protetta) italiani, di cui il nostro Paese vanta il maggior numero a livello europeo. Questo studio permetterà di mettere a punto specifiche ed efficienti tecniche analitiche, oggi ancora non disponibili, per la caratterizzazione di un elevato numero di campioni. Per ogni olio saranno individuate le specifiche proprietà e caratteristiche: sensoriali, nutrizionali, nutraceutiche, botaniche, geografiche e quanto altro utile per definirne la carta d’identità.  I dati ottenuti permetteranno di costituire la prima banca dati degli oli DOP italiani fruibile gratuitamente e aperta a tutti. Inoltre le tecniche analitiche frutto della ricerca, grazie alla loro precisione e affidabilità, forniranno agli organi di controllo la possibilità della tracciabilità dell’olio, tutelando dalle frodi una tra le maggiori produzioni di eccellenza italiane.

Accanto a questo, i ricercatori di VIOLIN promuoveranno l’economia circolare attraverso il recupero dei sottoprodotti della trasformazione, studiando modalità e metodi di estrazione di composti ad alta attività biologica da riutilizzare in cosmetica, farmaceutica e nutraceutica (integratori alimentari).

Un’ulteriore attività del progetto prevede infine specifiche azioni di educazione al consumo per creare una cultura dell’olio e fare conoscere i benefici effetti legati all’uso di oli extravergini di oliva italiani, promuovendo le produzioni di qualità.

SOGGETTO RESPONSABILE: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA

PARTNER:

ALMA MATER STUDIORUM-UNIVERSITÀ DI BOLOGNA
FONDAZIONE EDMUND MACH
UNIVERSITÀ CAMPUS BIOMEDICO DI ROMA
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA “LA SAPIENZA”
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA
UNIVERSITÀ DELLA TUSCIA

Progetto sostenuto con il Bando Ager, promosso da Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, Fondazione Cariparma, Fondazione Cariplo (capofila), Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Friuli, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione di Sardegna, Fondazione Tercas e Fondazione CON IL SUD.

Maggiori informazioni su www.progettoager.it e su www.esperienzeconilsud.it/progettoager

Altre News

30 Giugno 2020

Aggiornamento Bando Sport

Sul portale Chàiros è possibile selezionare gli indicatori da collegare alla proposta di progetto.

26 Giugno 2020

Chiusura uffici 29 giugno

Lunedì 29 giugno gli uffici della Fondazione saranno chiusi per la festività dei patronale.

ROMA - 16 Giugno 2020

Rossi-Doria Vice Presidente di Con i Bambini

L'Assemblea di Con i Bambini ha nominato Marco Rossi-Doria Vice Presidente dell'impresa sociale Con i Bambini, società senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK