Volontari a cavallo per uno sviluppo eco-sostenibile del territorio

Ambito: Volontariato

Luogo: Provincia di Palermo, in particolare Comune di Cinisi, Monreale, Palermo e Terrasini

Contributo: € 50.000

Descrizione:

L’Iniziativa progettuale si basa su 2 linee di azione: 1) Realizzazione di un sistema di tutela ambientale e del patrimonio artistico-monumentale attraverso la predisposizione, formazione e messa in servizio di un sistema di volontari formato da guardie ambientali a cavallo, appiedate e motorizzate a supporto degli organi pubblici locali; 2) Progettazione e realizzazione di un sistema riabilitativo e di recupero socio-affettivo-relazionale per soggetti a rischio di emarginazione sociale attraverso le pratiche dell’IAA (Interventi Assistiti con gli Animali). In particolare, verranno formati 70 volontari come guardie ambientali a cavallo e attivate squadre operative di intervento nel controllo smaltimento rifiuti, discariche abusive, lotta al bracconaggio, ai piromani, tutela del patrimonio floro-faunistico, dell’abusivismo edilizio, etc; contestualmente, verranno realizzate attività di pet therapy, ippoterapia e asino terapia per 25 soggetti disabili e a rischio di emarginazione sociale, prevalentemente bambini.

Soggetto responsabile: ASFA SICILIA

Rete:

ASS. SPORT. DIL. ONLUS DI EQUITAZIONE HAPPY STABLE
ASSOCIAZIONE EQUITURISMOCULTURA
ASSOCIAZIONE GUARDIE AMBIENTALI D’ITALIA

Altre News

PALERMO - 18 Novembre 2019

La buona educazione

Incontro tra le "comunità educanti" di Palermo

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK