Wa.Re Lab

PROGETTO: Wa.Re. Lab
LUOGO: Pignola, Tito (PZ)
AMBITO: Ambiente 2012
CONTRIBUTO: Euro 90.000
DESCRIZIONE:

Il progetto vuole incentivare il riuso degli scarti derivanti da attività produttive e artigianali, favorendo, fra l’altro, l’incontro di domanda e offerta.

Per raggiungere questo obiettivo è prevista una prima fase di studio finalizzata all’individuazione della capacità di assorbimento degli scarti. Ciò avverrà incontrando le aziende operanti nell’area industriale presa in considerazione (Area Industriale di Tito Scalo (PZ) come primo step). Parallelamente, si condurrà una ricerca di mercato per individuare la domanda, ossia i soggetti che si occupano di riuso, al fine di metterli in rete con le aziende locali che producono materiale di scarto.

Verranno inoltre organizzati seminari per sensibilizzare il mondo imprenditoriale al tema dei rifiuti; workshop per far conoscere le buone pratiche adottate da altri imprenditori e incontri pubblici per presentare alla cittadinanza l’iniziativa e le relative attività. Infine verrà elaborato un vademecum delle buone pratiche.

I beneficiari diretti saranno inizialmente le aziende dell’area industriale di Tito e successivamente tutte le realtà industriali interessate.

 

RESPONSABILE:

SANTA TERESA COOPERATIVA SOCIALE

 

PARTNER:

CENTRO SERVIZI IMPRESA SOCIETÀ COOPERATIVA

COMUNE DI PIGNOLA

COMUNE DI TITO

CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI POTENZA

ENEA, AGENZIA NAZIONALE PER LE NUOVE TECNOLOGIE L’ENERGIA E LO SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE

NOVATERRA  COOPERATIVA SOCIALE

Altre News

ROMA - 31 Luglio 2019

Online due nuovi bandi di Con i Bambini

"Ricucire i sogni" è un'iniziativa a favore di bambini e adolescenti vittime di maltrattamento. Rinnovata, inoltre, la linea di intervento "Iniziative in cofinanziamento".

ROMA - 30 Luglio 2019

Chiusura estiva

Gli uffici della Fondazione saranno chiusi dal 9 al 19 agosto.

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK