Bando Storico-Artistico e Culturale 2017

Scaduto Cultura

La Fondazione CON IL SUD promuove la quarta edizione del Bando Storico – Artistico e CulturaleIl bene torna comune”, sviluppando la formula sperimentata nella precedente edizione: ovvero chiedendo ai proprietari di immobili inutilizzati di metterli a disposizione della comunità locale, mediante sottoscrizione di regolare contratto di affitto, per un periodo di almeno 10 anni e, successivamente, rivolgendosi alle organizzazioni del Terzo settore per proposte di valorizzazione dei beni in chiave comunitaria. L’iniziativa, che mette a disposizione 4 milioni di euro, prevede due fasi e interessa i beni immobili di pregio storico, artistico e culturale presenti in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Nel corso della prima fase, scaduta il 30 marzo 2018, la Fondazione ha ricevuto 145 candidature da parte di amministratori e proprietari dei beni (persone fisiche e giuridiche, enti pubblici e privati). I beni candidati sono visibili su mappa su www.ilbenetornacomune.it

Dal 9 agosto fino al 25 ottobre 2018 alle ore 13.00 sarà possibile presentare proposte di valorizzazione dei beni immobili ammessi alla seconda fase del Bando (cfr. sezione 3, pag.8).

I progetti devono essere presentati tramite la piattaforma Chairos. Attraverso il portale sarà anche possibile consultare la documentazione relativa ai singoli beni e i contatti dei referenti per fissare eventuali sopralluoghi (le schede dei beni sono visualizzabili all’interno della sezione “area download” del proprio profilo).

I beni ammessi alla seconda fase sono i seguenti:

  • Ex carcere mandamentale – Comune di Vizzini (CT)
  • Complesso di San Pietro in Silki – Comune di Sassari
  • Ex convento dei carmelitani – Comune di Nardò (LE)
  • Ex Padiglione Imposte Dirette – Comune di Mileto (VV)
  • Palazzo Ducale – Comune di Verzino (KR)
  • Palazzo Marchesale Belmonte-Pignatelli – Comune di Galatone (LE)
  • Ex municipio Atella di Napoli – Comune di Sant’Arpino (CE)
  • Casale Teverolaccio – Comune di Succivo (CE)
  • Ex Lanificio Borbonico Sava – Comune di Napoli
  • Mulino e frantoio di San Eustachio – Comune di Montecorvino Rovella (SA)
  • Palazzo Planelli – Sylos – Comune di Bitonto (BA)
  • Teatro all’aperto Belvedere – Comune di Termini Imerese (PA)
  • Villa Scipione Ammirato – Comune di Lecce

 

Bando Storico Artistico e Culturale 2017 – II Fase

Elenco combinazioni finalità e risultati

Altre News

MILANO - 21 Febbraio 2019

Festival dell’impegno civile

Tre giorni di musica, incontri, proiezioni per approfondire il rapporto tra cultura e impegno civile, parlare di legalità e del contributo che tutta la società può dare nella lotta contro le mafie.

PALERMO - 19 Febbraio 2019

Voci del verbo viaggiare: turismo sociale a Palermo

Presentato a Palazzo delle Aquile il progetto sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD per realizzare un’impresa di turismo sociale. Al via formazione e borse lavoro per giovani migranti e non.

ROMA - 13 Febbraio 2019

ESITI SELEZIONE 2 RISORSE

La selezione delle risorse da inserire nell'ufficio comunicazione e attività istituzionali si è conlusa.

ROMA - 30 Gennaio 2019

INCONTRO AL QUIRINALE

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto al Quirinale una delegazione del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

MONSERRATO (CA) - 21 Dicembre 2018

La difficoltà di fare cultura

L’esperienza dell’associazione culturale Is Mascareddas è esemplificativa delle difficoltà di chi vuole portare avanti un progetto culturale di respiro sociale e comunitario. Per fortuna, la tenacia non manca, come racconta l'organizzatore Marco Fanari.

ROMA - 19 Dicembre 2018

Un Sud che cambia, con cura

Un racconto fotografico del nostro Sud attraverso istantanee del cambiamento: avvenuto, in corso, sperato.

ROMA - 11 Dicembre 2018

A Natale fai un regalo solidale

Cibo e accessori dal Sud e dal mondo del sociale: abbiamo selezionato per voi alcune idee per i regali di Natale.

ROMA - 3 Dicembre 2018

Brains to South: oltre 40 progetti presentati

I progetti di ricerca sono stati presentati da giovani ricercatori, in ambito medico, tecnologico e ambientale. L’obiettivo del bando è attrarre “cervelli” in centri di ricerca meridionali. A diposizione 4 MLN di euro.

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK