Alla ricerca dei diritti perduti

REGGIO CALABRIA - 20 Settembre 2013

In occasione della Giornata dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che sarà celebrata il prosimo 20 novembre, il progetto “Il Sogno di Peter” promuove il concorso “Alla ricerca dei diritti perduti”.

L’iniziativa si rivolge alle classi V delle Scuole Primarie e alle Classi III delle Scuole Secondarie di Primo grado della Provincia di Reggio Calabria, con l’obiettivo di far conoscere ai bambini e agli adolescenti la Convenzione Onu sui Diritti  dell’Infanzia e di sensibilizzare le istituzioni, affinchè ci sia una maggiore attenzione alle necessità e ai diritti dei minori.

I ragazzi più piccoli potranno realizzare un disegno, mentre i più grandi si cimenteranno nella scrittura di un testo letterario (ad esempio una poesia). I temi da affrontare sono la Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia, la figura di Peter Pan (simbolo del “restare bambini” e, per questo, difensore dei diritti dei minori) o le opere del medico e pedagogista J. Korczak, il cui lavoro ha ispirato la stesura della Convenzione Onu.

La partecipazione è gratuita e sarà possibile inviare i propri lavori fino al 15 ottobre.

Il progetto “Il sogno di Peter” è sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e promosso in Calabria dall’Associazione La Compagnia delle Stelle in collaborazione con enti e organizzazioni del territorio.

Bando concorso>>

Blog progetto>>

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK